Vagnati: “Sirigu resta, Torreira difficile”

17
1821
Davide Vagnati in conferenza stampa
Davide Vagnati, ds del TorinoFc, in conferenza stampa

Sharing is caring!

Prende sempre più forma, il nuovo corso del Torino targato Vagnati e Giampaolo. Il direttore sportivo del Torino ha fatto un punto sul mercato dei granata, durante la presentazione in conferenza stampa di Linetty e Vojvoda, partendo proprio da questi ultimi: “Linetty già parte dall’università con Giampaolo, mentre gli altri cominciano dalle elementari. Vojvoda l’ho visionato dal vivo più volte, si è guadagnato col lavoro quello che ha raggiunto. Ha grande fame e vuole mettersi a disposizione del gruppo”.

Tante novità, dunque, ma senza perdere di vista quelli che sono stati i pilastri di questa squadra finora. “Belotti è un esempio per tutti, può rimanere qui fino a fine carriera. Il rinnovo non è urgente, ha altri due anni di contratto e da parte sua c’è la voglia di creare qualcosa di duratore. Sirigu resta al 100%, nessuno vuole qualcosa di diverso della sua permanenza a Torino. Mi auguro che anche Nkouloupossa rimanere a lungo” ha concluso il direttore sportivo.

(GianlucadiMarzio.com)

17 Commenti

  1. Mai avuto dubbi sulla serieta di Vagnati e Giampaolo. I dubbi miei sono piu in alto.
    Ci vaxpoco a rovinare cio che di buono si e fatto in queste 2 settimane
    La strada e lunga ma con questi due prifessionisti sono un po piu tranquillo
    Sono convinto che con loro due anche Cairo righera un po piu dritto
    Ora fondsmentale il regista . Se non sara Torreira che ha ingaggio e costo troppo alti sllora spero nel duo Bigkia e Vera oppure in Praet altro psllino di buon livello. Barak credo arriverebbexsolo in caso di cessione di Rincon

  2. Stuppiello hai certezze incredibili. Sappi che il regista e il ruolo piu delicato e non si puo sgarrare
    Ls lancetta si sposta mto e dopo i 3 ottimi innesti sbagliare questo sarebbe un suicidio assurdo
    Fatto 30 lo faremo 31 una volta …o sara di nuovo 29 come in passato ?
    Biglia da solo non basterebbe
    Allora piuttosto si pu ti su Praet che non e regists di professiine ma puo sostityire Biglia quando assente
    Io pero su Vera ci punterei cosi comr su uno tra Carrascal e Marchwinski x la trequarti
    Sui giovani vsle sempre la pena rischiare e nel caso di Marchwinski parloamo di apprna 6 milioni
    Vera si puo chiudere a 8 piu bonus
    Marchwinski a 2,5 + Damascan
    Con 10 milioni ti porti a casa due prospetti mto intrressanti
    Carrascal invece costa 15…mi rendo conto che qui rischiare e piu dura
    Ma regista e trequartista nel gioco di Giampaolo sono fondamrntali

  3. Tutto questo è molto strano, per carità può essere che Giampa e Vagna abbiano convinto Sirigu, ma i problemi erano + in alto, quindi bizzarro che accetti di rimanere
    quindi può essere che ci sia qualcuno che opera nell’ombra
    oppure che nessuna grande squadra volesse investire su Sirigu
    certo se resta siamo tutti felicissimi!

  4. e alla fine, al netto degli acquisti, la permanenza di Sirigu e del Gallo è la cosa che mi fa più piacere,
    il Gallo poi è commovente, commovente
    dovremmo fargli un monumento

  5. -Con la sofferta e quasi insperata conferma del nostro portierone ,a mio avviso, basterebbe la riconferma di un Nkoulou (prima maniera) per ricompattare la spina dorsale della squadra,ovvero portiere-centrale-centravanti .Con i nuovi innesti,che ritengo soddisfacenti e con l’innesto di qualche alta pedina inserita nel posto giusto,penso di poter pensare,con un cauto ottimismo,ad un campionato finalmente positivo.Il tutto supportato da un nuovo sistema di gioco, privo dei fastidiosi passaggi all’indietro e con relativi lanci lunghi quanto inconcludenti.
    FVCG( ora per sempre).

  6. Vagnati mi e’ sembrato serio e convincente, benissimo la conferma di Sirigu. A quanto pare, N’Koulu non e’ invece convinto di restare, sarebbe gia’ il secondo anno……

  7. Concordo e aggiungo regista e trequartista non sono fondamentali solo per Giampaolo ma servivano già lo scorso anno viste le lacune che avevamo a centrocampo

  8. Io non farei troppo affidamento su Verdi e Falque, il primo è spesso infortunato il secondo è parecchio discontinuo. Voglio dire se si vuol fare veramente un buon lavoro,occorrono uomini integri e tosti oltre che tecnici, non bisogna lasciare buchi.

  9. Comunque per Belotti sono tranquillo per Sirigu non proprio. Non è finita qui per me. Se non parte è perché non ha offerte congrue né per lui né per il Toro. Ma il mercato è ancora lungo.

  10. Potrebbe essere una valida prova di attendibilità della parola di Vagnati, che al momento tutto appare fuorché un cantastorie. Sirigu è una priorità, Sepe comunque non mi dispiace.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui