14 Commenti

  1. Intanto la ns. squadra, come da 15 anni a questa parte, e’ in attesa……di tutto.
    Del regista, del trequartista, del difensore centrale, di una mezzala, di una punta e di almeno 6 o 7 cessioni.
    Ma va bene cosi, vero cairo, tanto il Toro per te e’ solo un passatempo e un grande volano dei tuoi interessi personali!
    Non sia mai che per un solo anno tu faccia le cose per bene, prima di vendere la societa’ e sparire…..
    Del resto, tra quindici gg avremo gia’ giocato contro Viola e Atalanta, ma tu, cairo, dirai che siamo a posto cosi, che abbiamo investito milioni e milioni di euro, che hai preso tutti fenomeni! Vergogna!
    Quando arrivera’ il giorno che potremo liberarci di te???

  2. Sentite anch’io vorrei aver già la squadra completa, ma alla fine del mercato mancano quasi 20 giorni, non 2 resto convinto che il vertice basso arriverà con o senza cessioni, è un tassello troppo importante per Giampaolo ho più dubbi sull’acquisto di un trequartista.
    Detto che io preferirei un’accoppiata magari poco roboante ma funzionale tipo Petriccione-Barak o Vera-Marchivisky a un acquisto molto oneroso dal grande nome (Verdi, Zaza, Niang) però visto che Giampy dorme col peluche di Torreira e non riesce a dormire senza avergli prima augurato la buonanotte; allora ci sta provare a prendere l’uruguagio fino all’ultimo…per ultimo non intendo ultimo giorno di mercato eh!
    C’è un grande problema nel nostro mercato, le cessioni se i nostri fenomeni mancati non partono allora siamo bloccati. Cairo chiede troppo? Forse anzi sicuramente, credo che tutto si sbloccherà nell’ultima settimana di mercato ho questa sensazione non so.
    Ah e non lotteremo per la B, so che al tifoso del toro vecchio stampo piace deprimersi però per favore non iniziate a parlare di B già adesso o magari dopo le prime due sconfitte vi prego date sei/sette partite a Giampaolo.

    • Guarda che la B quasi “raggiunta” quest’anno non è stata causata dai tifosi vecchio stampo, ma dalle minkiate del tuo fulgido presidente. Stesso dicasi per il vuoto spinto degli ultimi 15 anni, delle campagne acquisti senza costrutto, dell’assenza di strategie e obbiettivi decenti. Non avere ambizioni non può essere un vanto. Sveglia!

  3. E perché mai dovrebbe cambiare squadra o testa, non si sa.
    L’attesa dei saldi è comune a tutti in questi momenti, è evidente che il mercato deve sbloccarsi per un sacco di società. Credo e spero in Vagnati entro la fine del mercato, qualcosa già ha fatto vedere.

  4. Io odio sentire parlare di B prima ancora di iniziare a giocare, la mia frase è stata mal interpreta, intendevo dire che a Giampaolo bisogna dare tempo, non chiedere la sua testa dopo le prime due sconfitte di fila.
    È probabile che le prime 3/4 partite di campionato saranno in salita (almeno guardando alle amichevoli) bene, evitiamo giudizi avventati, solo questo.
    Torino è un piazza un po’ umorale questo senza offesa ai tifosi o altro…ma è la verità a differenza di un Sassuolo o di una Viola qualsiasi da noi ci sono più pressioni seppur l’attuale dimensione sia più o meno simile questo è un dato di fatto, lo hanno detto i giocatori non io!
    Io sono realista non privo di ambizioni, quando arriverà qualcuno meglio di Cairo sarò entusiasta ad oggi c’è Cairo e con lui la dimensione è questa (dal 7 posto in giù) per quanto mi riguarda è dal secondo anno di Miha che ho finito di avere ambizioni maggiori con questa presidenza, perché quell’anno c’era l’entusiasmo attorno e la fiducia per provare a fare tanto e come al solito ti sei fermato a metà mancavano un centrale, un centrocampista affidabile di riserva e un vice Belotti ricordate? Però hai speso 15 M per Niang…a proposito grande investimento!
    Semplicemente odio piangermi addosso o farmi il fegato marcio, sono obiettivo nei giudizi e non giudico merda ogni cosa che fa la società solo perché c’è Cairo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui