Carnevali e l’agente di Defrel smentiscono un interessamento del Toro

61
921
Gregoire Defrel
Gregoire Defrel

Sharing is caring!

Giovanni Carnevali Giampiero Pocetta, rispettivamente dirigente del Sassuolo e agente di Gregoire Defrel, hanno commentato la notizia dell’interessamento del Torino nei confronti dell’attaccante francese.

CARNEVALI – «Il Torino non ci ha chiesto Defrel».

POCETTA – «Nessuno ci ha chiamati».

(calcionews24.com)

61 Commenti

  1. Troppo simile al gallo, inoltre ormai il meglio lo ha dato.
    In realtà venisse a fare il panchinaro mi andrebbe anche bene, ma voglio qualcuno che prenda il posto acZaza.

  2. Io comunque ieri leggevo il nome di Demme del Napoli.
    Non capisco perché ci sputiate sopra, esperienza europea con varie presenze in EL e CL, ancora relativamente giovane e integro fisicamente.
    Certo non è un metodista dal lancio illuminate, ma se non altro è mooolto più forte di Rincon (non che ci voglia la luna).
    Gattuso lo ha fatto giocare spesso l’anno scorso spendendo anche parole di elogio per il calciatore, infatti non capisco come sia possibile che il Napoli voglia privarsene, forse perché loro li hanno anche Lobotka che è fortissimo, e hanno pagato 24 M.
    Quindi dico magari arrivasse Demme ! piuttosto che una scommessa costosa dal Sud America che è più un punto di domanda che altro.

    • Certo meglio di Rincon, e meglio anche di quel tale Ladinelli (primavera Cagliari) che leggo ora su qualche fonte… Le premesse erano altre ma almeno non rimarremmo scoperti del tutto. Ma non mi fido, secondo me non arriva neanche lui.

    • Li sa cercare, ma non solo i giovani, Fuller e De Roon li ha pagati 18 milioni in due (e l’olandese lo ha ricomprato, la prima volta lo aveva pagato molto meno) con 3 milioni in meno noi abbiamo preso Zaza, Gosens meno di 5M, così come Hateboer e Djmsiti. Sanno fare spendono in osservatori quanto altre squadre spendono nel mercato.

    • L’anno scorso aveva la media del 6 fisso (lo avevo al fantacalcio) che per un incontrista è buono, l’unica cosa che posso criticargli è che prende qualche giallo di troppo, ma sinceramente non vedo un profilo migliore per noi.
      Poi grazie che il Napoli ha cambiato marcia, uno è un mediano l’altro un attaccante.

  3. Demme sarebbe un ottimo acquisto ed è sicuramente in grado di fare quel ruolo
    il Napoli l’ha pagato 12M quindi costerebbe anche meno di Torreira
    ma si era parlato di una sua cessione perché Gattuso voleva Veretout
    quindi mi sembra improbabile possa arrivare…

  4. A me risulta che Demme sia un incontrista, uno che si ispira a Gattuso giocatore, non un playmaker, che è quello che andiamo cercando, in teoria. Quindi? Come giocatore di quantità può andarmi bene pure Rincon. E’ un catzo di regista dai piedi buoni quello che ci servirebbe. Sbaglio?

  5. Serve un regista con i piedi buoni ?
    Torreira è troppo caro e Vera è troppo giovane?
    Non capisco perchè il Toro giri col paraocchi. Ci sono anche altri registi in Europa e torno a insistere con quello del Villarreal , Manu Trigueros , su cui cci ho fatto un articolo mesi fa .
    Ha 28 anni e due piedi fatati. Usa entrambi i piedi e sono telecomandati
    Non è giocatore di champions quindi non lo devio strapagare e ha 28 anni non 24 . Secondo me con 18-20 milioni te lo porti a casa.
    Inoltre non puo avere un ingaggio impossibile gioando nel Villarreal e non nel Real.
    Davvero mi chiedo cosa paghiamo a fare osservatori o staff tecnici se non valutiamo bene i mercati e senza andare chissà dove….
    Ma con Cairo sordiamoi un giocatore dalla tecnica cosi sopraffina….troppo per noi

    • 18-20 milioni sono fuori budget per il Torino. Devono svegliarsi e cercare gente non ancora conosciuta a livello internazionale. Ovvio che per fare questo servano competenze che Cairo non ha.

    • Io ti posso assicurare di sì, comunque avete ragione è un mediano più di interdizione che di costruzione, ma tra lui e Rincon c’è comunque un abisso, anche tecnicamente.

  6. Certo, prima dell’arrivo al Napoli non lo conoscevo, ma l’ho visto giocare nel campionato scorso
    certo anche che non è un regista puro, ma Giampaolo vuole un direttore d’orchestra che sappia anche interdire, cosa che lui sa fare molto bene e rispetto a Rincon è + dinamico e ha piedi migliori (tra l’altro è ambidestro). Togliendo Torreira, di tutti i nomi fatti secondo me sarebbe il migliore, certo non a 20M (visto che il Napoli l’ha pagato 12…)
    Trigueros è fuori dalla nostra portata

  7. l’anno scorso seguivo il fortuna sittard per via di damascan.
    ebbene c’era un traquartista che aveva numeri interessanti, mark diemers.
    lho visto giocare solo una partita e niente diche.
    l’ha comprato il feyenoord x 1,2 milioni.
    ora è chiaro che non lo scambiavano con vitalie.
    e che se andavamo noi ce ne chiedevano 3.
    però è solo per dire.
    qua non manca la competenza…. qua si vuole DELIBERATAMENTE distruggere tutto e farci affondare.
    https://int.soccerway.com/players/mark-diemers/254767/

  8. La mia personale classifica ora visto l’ormai definitivo allontanamento di Torreira sarebbe visti i nomi usciti.
    Demme.
    Petriccione
    Vera
    Gagliardini
    Shone
    metto Petriccione prima di Vera semplicemente perché preferirei avere qualcuno di “rodato” in serie A, sopratutto visto anche il costo elevato dell’argentino che temo precluderebbe il trequartista invece se coi soldi di Vera prendi sia Petriccione che Marchvisky, alzando poi uno tra Verdi e Berenguer a seconda punta ( ruolo in cui certamente si trovano meglio seppur adattati) almeno completi la squadra nei ruoli chiave.
    Poi noi tutti sappiamo che servirebbe anche una mezzala ma…

    • Gagliardini? Il concetto di centrocampista di qualità ti sfugge ragazzo mio. Capisco che hai visto saumel Barone e soci, ma i nomi da te citati fanno ridere

      • Ho detto tra i nomi che girano, che poi per me Gagliardini come Cristante sono vittime degli allenatori che li schierano fuoriruolo, il primo è una discreta mezzala l’altro un buon trequartista ma vabbè.
        Infatti l’ho messo in fondo, fosse per me avrei preso Danilo del Nizza, Besic dell’everton (che per me è fortissimo ma ha avuto un gran sfiga con gli infortuni, tuttavia ora sembra esserne uscito), Pablo Rosario del psv, Sniderlin sempre del Nizza (se cercavi un profilo più esperto), Santiago Ascacibar del Hertha, Haberer del Friburgo oppure Bentaleb (già citato) o Kramer del Glagbach se vuoi fare un acquisto un po’ più costoso.
        lo stesso Dahud (BVB) che viene da un anno così così ora potrebbe essere un occasione (anche se forse l’ingaggio è un po’ alto per noi)…Se ve lo state chiedendo si mi piace la Bundesliga nel caso non si fosse capito ahahah.
        Comunque questo per dire che i giocatori ci sono, basta saperli cercare.

    • Passare da Torreira a Petriccione è come quando un mio amico alle sagre di Asti mi aveva garantito due friciule con il lardo d’Arnaud e alla fine mi aveva portato due fette di pane con l’uva (della casetta di costigliole se non sbaglio)

  9. Nel corso del blitz a Londra per incontrare gli agenti di Joachim Andersen, il ds del Torino Vagnati ha raggiunto un accordo di massima col difensore, necessario per arrivare alla stretta finale con il Lione, proprietario del suo cartellino. A riportarlo è Tuttosport.

    ora si barboneggia con il lione.
    e poi si spedisce all’everton il fax controfirmato con la loro proposta di acquisto x BREMER.
    spero almeno siano 35 milioni…

  10. La Samp che ha preso Candreva e Keita credo possa liberare Ramirez e io lo prenderei perchè noi non abbiamo nessuno che dia una palla decente agli attaccanti. Come regista proverei Bentaleb dello Schalke che ha contratto in scadenza nel 2021. Andersen in prestito e Joao Pedro come unico acquisto oneroso e la squadra è fatta provando a vendere meglio possibile Izzo, Djdii, Lyanco e Berenguer

  11. Un’ ecatombe ultimamente sul forum.
    Prima sparisce CEK(e questo è grave)e nn se ne comprende il motivo a meno che lui nn abbia deliberatamente voluto prenderci x i fondelli con i fantomatici acquirenti di cui gli parlavano persone estremamente serie e di sua fiducia.
    Mi auguro comunque di no e di tornare presto a leggerlo.
    Poi sparisce Stuppiello e questo è un bene,anzi l’unica cosa positiva di quest’ultimo periodo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui