Cairo: “Non vendo il Torino. Ramirez? Compriamo ancora.

28
5323
Urbano Cairo
Urbano Cairo

Sharing is caring!

 “Abbiamo fatto molte cose, siamo stati tra le pochissime squadre a fare investimenti, visti gli arrivi di Linetty, Rodriguez, Vojvoda e Murru. Stiamo ancora lavorando per completare la squadra in questo calciomercato difficile. Siamo in completa sintonia con il mister, tutto ciò che ha chiesto lo abbiamo preso, forse manca solo un tassello“. Dall’Hotel Sheraton di Milano, il presidente del Torino Urbano Cairo parla ai cronisti presenti dei prossimi colpi del club granata: “Andersen o Ramirez? Vediamo, ci sono anche altri nomi che potrebbero essere soluzioni interessanti. Vagnati ha detto che il centravanti è una priorità? Se lo ha detto lui allora è vero. Sta facendo mercato e lo sa. Niang? È già stato da noi, non tornerà“.


Sulle voci circa una possibile cessione del Torino: “L’ho già detto, non voglio cedere il club. È solo gente che vuole farsi pubblicità“. Sulle due sconfitte nelle prime due giornate di campionato: “Mi aspettavo di più dalla partita contro la Fiorentina, soprattutto nel primo tempo. Con l’Atalanta ho visto un Toro che è cresciuto, poi i nerazzurri sono una grande squadra, con loro si può perdere. Andiamo avanti, siamo solo alla seconda giornata“. Sul possibile rinvio di Genoa-Torino: “Non so niente, per quanto mi riguarda sono sportivo e non sono interessato a giocare. La cosa importante è che la FIGC e la Lega decidano una regola che poi valga per tutti. Siamo in ritardo, la UEFA e LaLiga l’hanno già fatta, andava fatta prima, ma a questo punto facciamola oggi“.

Cairo: “50 milioni per Belotti? Non ho visto nulla”

Sui tifosi allo stadio: “Al mondo del calcio mancano 300 milioni da biglietteria e allenamento. È un problema ma aspettiamo“. Capitolo Giampaolo: “È molto bravo, un maestro di calcio. Ci punto moltissimo e avrà tempo. Non ci diamo obiettivi importanti, andiamo avanti passo dopo passo“. Chiosa su Belotti, accostato alla Fiorentina in cambio di 50 milioni: “È il nostro capitano, una persona per bene e un esempio, sono felice di averlo trattenuto. La Fiorentina? Non ho visto nulla“.

(fonte tuttosport.com)

28 Commenti

  1. -Qualora il nuovo acquirente fosse una cosa veritiera ed il nostro “Sommo”rifiutasse la trattativa di vendita,gli consiglierei di indossare un perenne giubbotto antiproiettile ed assumere una doppia scorta.

  2. Cairo …..Vattene per pietà sei ridicolo nemmeno la tua ombra ha più fiducia in te. Ogni dichiarazione, sa di presa per il culo…..non ti sopportiamo più !!!! Il TORO merita rispetto e un Presidente ambizioso.

  3. Incredibile…
    l’unica verità che ha detto è che l’Atalanta è una grande squadra, e che noi evidentemente non lo siamo
    gli va solo bene che grazie al covid non possiamo andare allo stadio…

    • Ahahahah Topotoschi effettivamente è da un bel po’ che sentiamo questa storia. Poi Mariano dici che potrebbero passare pure 2 anni,ma sai quante cose succedono in 2 anni??? Noi potremmo pure essere scomparsi dal calcio continuando così

  4. Ma cosa kazzo hai investito!
    Ma piantala! Ormai hai finito di prenderci per il kulo!
    E almeno tappati la bocca! Con i tuoi sproloqui a vanvera, alimenti la ns rabbia e l’odio, solo calcistico ma immenso, che abbiamo nei tuoi confronti!
    Con la Viola ti aspettavi di piu’…..con l’Atalanta che e’ una grande si puo’ perdere…..tu ci fai perdere e vergognare anche col Crotone, quest’anno!
    Ma dimenticavo, gia’, un derby vinto e una incredibile promozione in 15 anni sono da raccontare…! VERGOGNA

  5. io sono un realista e lo vedo ben piantato sul trono che fa tutto cio’ che gli pare. è ancora proprietario,all’orizzonte macchiette.
    continua a fare cio che gli hanno detto,anestetizzarci sempre di piu fino all’evanescenza.
    fai tutti i conti che vuoi,cazzi e mazzi,ma lui è li,il resto parole parole parole.
    un mese,due anni,saturno contro..

  6. Credo che in una vita precedente noi tifosi del Toro siamo stati brutta gente visto che stiamo pagando in questa vita con la disgrazia di un pseudo presidente del genere
    F.V.C.G. & CAIRO VATTENE

  7. Mai insultare chi non c’entra nulla.
    Io auguro il meglio a tutte le persone a lui care, in primis i figli.
    Noi siamo incazzati neri, e a ragione, per quanta merda cairo ci sta proprinando, ma non trovo corretto prendersela con la sua famiglia, anche se solo a parole e per rabbia.
    Detto questo, mi auguro di cuore che il dottor cairo se ne vada al piu’ presto, non lo giudico piu’ all’altezza del ruolo che ricopre di presidente e proprietario del Torino. In fondo, al di la’ di parole di facciata, il primo che avra’ iniziato.a capirlo credo sia proprio lui.

  8. Un presidente incompetente tirchio e cacciapalle
    una squadra lenta e mediocre tecnicamente colma di difetti
    un allenatore mediocre monoschematico
    compatiti o derisi da tutti
    la cozza stuppiello
    INSOMMA LA TEMPESTA PERFETTA
    tra l’altro quando entreremo nell’occhio del ciclone potrebbero tornare i pipponi di Bertu

  9. Ormai siamo alle comiche depressive, un po alla Charlie Chaplin senza offesa per il grande attore, o meglio alle scenette dei pagliacci nel circo.
    Stanno li a sparare alla cieca nel tentativo di raccattare qualche rinforzucolo gratuito o in prestito , con dei pagehrò.
    Non importa chi o cosa arriva basta che arrivi, altro che Torreira, Praet, Joao Pedro, Ferrari, Andersen Vera o Ramirez. Questa è gente che se la vuoi devi pagare. E’ gente che puo dare valore aggiunto alla squadra…ma quando c’è l’accordo con il club non c’è con il giocatore, vedi Ramirez, e quando c’è con il giocatore non c’è con il club vedi Andersen o Joao Pedro.
    E quando sei vicino al colpaccio come per Torreira, perdi tempo e tergiversi per contare le monetine nel salvadanaio sperando che qualcun altro lo porti via cosi fai la figura di chi ci ha provato ma non spendi
    Il giochetto diCairo dopo 15 anni ormai è chiaro e lampante.
    Ancora non mi è chiaro perchè si ostina a non vendere il Toro, perchè con questi presupposti rischia di doverlo fare obtorto collo e svenderlo specie se Giampaolo non riuscirà a portare in buone acque il Toro non avendo quel che gli serve.
    Adesso potrebbe ricavarci qualcosa, domani non so.
    Vedremo il 5 ottobre ore 20 che succede. A mio avviso sia Vagnati che GP ne hanno i coglioni pieni…non solo noi

  10. Non capisco perchè una personcina mi cancella i messaggi, non insulto nessuno, commento poco e poi c’è gente che augura la morte ed è sempre sulla cresta dell’onda, bah, il mondo ormai va al contrario.

  11. Leggo tanti commenti negativi e sberleffi su questo signore che cmq fino a l’altro ieri nessuno conosceva….la frase più classica ” Per carità….un gobbo che compra il Torino ” beh…il pensiero di ognuno è libero, ma…..mi fa’tornare alla mente, la stessa frase rivolta ad un certo Gasperini….”Per carità…un gobbo di m…a ad allenare il Torino…che sia mai” Bene il gobbo come lo chiamate voi con una società VERA, e non di fantomatici pagliacci come la nostra…ha centrato in 5 anni ( non per grazia ricevuta come noi ) 3 qualificazioni UEFA e 2 in CHAMPIONS con un gioco che neanche le più blasonate multimilionarie….non si avvicinano nemmeno, mentre noi negli ultimi 5 anni ne abbiamo cambiati 4 con l’unico da tenere SINISA…mandato via con una telefonata…. Tornando ai presidenti. Questo ha avuto l’onestà di dire che ha sempre tifato Juve, ma a lui interessa il business e lo stadio di proprietà
    e acquistare il Torino… Allora 15 anni di niente di figure societarie ridicole e proclami da PAGLIACCIO come ” Porterò il Toro in 3 anni in Champions ” non vi hanno insegnato NIENTE. Io mi auguro che il Nano di Masio venga affondato da Blackstone…e forse ricominceremo a vedere qualcosa….che sicuramente non sarà più nero del presente….anche perché e molto difficile fare peggio. Se per primi noi facciamo scappare questa occasione di liberarci per sempre di questa attuale disgrazia….saremo tutti complici, della sparizione del Toro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui