Segnali dal futuro di Giampaolo…

12
729
Rubrica Resurrezione Granata
Rubrica Resurrezione Granata - www.cuoretoro.it

Sharing is caring!

Il Toro ha gettato alle ortiche una vittoria che era già in tasca a dieci minuti dalla fine.

Quando sei in vantaggio di due gol a cosi poco dal termine, la devi portare a casa anche se l’avversario è forte o in palla come lo è il Sassuolo di questo periodo.

Però il poter recriminare su un pareggio a casa della seconda in classifica è già un bel passo avanti. Il Sassuolo in effetti secondo è rimasto, in quanto l’Atalanta, in evidente calo fisico, ha perso malamente e solo il Napoli e la Juventus potrebbero raggiungerlo in caso di vittoria.

Ma più che un buon pareggio e quindi lo smuovere la classifica ciò che davvero mi ha confortato ieri sera, è stato lo spirito e il coraggio col quale il Toro è sceso in campo. Se teniamo conto di tutti i problemi, tra giocatori nuovi, tecnico nuovo, modulo nuovo e mercato incompleto, il bicchiere di ieri sera è mezzo pieno nonostante la rimonta subita. Perchè la rimonta è arrivata in modo piuttosto casuale grazie a un mundial goal di Chiriches, che nemmeno lui sa come ha fatto, uno che segna una volta ogni quattro anni e guarda caso al Toro, e un goal dopo uscita errata di Sirigu, anche lui umano anche lui puo sbagliare

Giampaolo ha osato. Ha messo Lyanco e Bremer coppia di difesa immagino perchè più alti e prestanti di Nkoulou. Ha inserito Verdi e Lukic alle spalle del Gallo per proporre un 4321 invece del canonico 4312. Nel primo tempo questa tattica è stata azzeccatissima e il Toro avrebbe meritato di andare al riposo in vantaggio di almeno 2 o 3 goal. Cosa non avvenuta per scarsa lucidità sotto porta e per i miracoli di Consigli. Inoltre con Giampa il Gallo sta segnando a raffica, sta andando che è una meraviglia, e credo ci sia anche lo zampino del Mister che lo vuole più avanzato.

Nella ripresa, dopo il pareggio dei padroni di casa, Giampaolo ha subodorato guai perchè stavamo iniziando a soffrire in difesa. E quindi, udite udite, Giampa è passato al 532 convertibile in 352. Subito mi sono detto ecco, ha paura. Ma invece credo avesse ragione lui perchè la difesa si è sentita più protetta e di conseguenza abbiamo potuto applicare meglio il contropiede.

Mi aveva poi lasciato perplesso il cambio di Vojovda ma, vedendo uno scatto di Boga su Singo ho capito. Singo è meno tecnico ma più rapido. Bravo Giampaolo. Ansaldi forse è entrato tardivamente, Rodriguez a sx soffre ancora, ma i cambi stavano dando ragione a Giampaolo fino al mundial goal di Chiriches.

Lo avevo scritto. Se la squadra si comportava in un certo modo, aveva senso dare ancora del tempo a Giampaolo. Perchè quelli visti ieri sera potrebbero essere, io ci spero, segnali dal futuro di Giampaolo, tecnico che ama il bel gioco ma che va coadiuvato dai suoi presidenti e dai suoi giocatori. Il primo non lo ha fatto i secondi invece lo stanno facendo. Ora spero che questo risultato sia solo l’inizio di una serie di buoni risultati ma soprattutto buone prestazioni che diano fiducia al tecnico e ai giocatori stessi. Spero nel frattempo di vedere in campo anche l’ultimo arrivato, il giovane talentuoso Gojak, e potrebbe avere la sua occasione mercoledi in Coppa con il Lecce, cosi come Segre e Buongiorno dall’inizio.

Se quelli di ieri sera sono stati segnali dal futuro di Giampaolo o se invece si è solo trattato di un fuocherello di paglia, lo scopriremo presto perchè Domenica arriverà un altro cliente difficile, quella Lazio che ha battuto il Borussia Dortmund in Champions, ed è ovvio che un eventuale risultato positivo aggiungerebbe autostima e fiducia nei propri mezzi nei giocatori e nel tecnico stesso oltre che fare classifica e morale.

Forza Giampaolo

12 Commenti

  1. Condivido a grandi linee la tua analisi. Su Rodriguez sta diventando un problema a causa della lentezza del giocatore. Non a caso gli avversari giocano su di lui con raddoppi sulla fascia sinistra. Come col Cagliari cosi col Sassuolo. Il problema a sinistra e´che sia Murru che Ansaldi sono piu´veloci ma non sanno difendere, essendo piu´esterni che difensori. Su Gojak bisogna aspettare. Dovra´imparare un po´di italiano e gli schemi del tecnico. Poi magari diventera´la sorpresa di quest´anno. Verdi dimostra di essere un esterno alto o una seconda punta come dice Giampaolo. Non quello che Verdi stesso crede di essere. E cioe´uno capace di giocare dietro le punte. Quando si dice incapace di guardarsi allo specchio… Io credo che la squadra sia sulla buona strada. Comunque per essere chiari la nostra massima aspirazione e´una salvezza tranquilla. Poi tra un anno ne riparleremo. FVCG.

  2. Hamlet : Si lo temo anch io che anche quest anno il ns obiettivo sia una salvezza tranquilla e x tranquilla io intendo tra 10 e 12 posto….xche sotto.il 12 non si sta tranqulli del tutto….
    Certo che se Cairo avesse dato a GP qurel che chiedeva e lo avesse fatto a inizio agosto….basti vedere Vojvoda e Linetty come giocsno e comecsomo gia integrati nei suoi schemi
    Poi uno che sts crescendo tantissimo e Lukic e sono contento. Ragazzo serio e destinato a essere finalmente titolare
    Quando Gojak sara pronto non credo sara Lukic a cedergli il posto

  3. Tutto vero Dj.
    Di solito il tuo ottimismo porta bene.
    (magari non ci hai azzeccato molto l’anno scorso di questi tempi con Mazzarri… ma mica sei Gustavo Rol)
    Io invece sono pessimista di natura, rigorosamente di scuola leopardiana.
    Che posso farci.
    Comunque, in questo panorama sconfortante, se non ci fossero stati quei 2 quid fortemente negativi rappresentati da Sirigu e Verdi.. oggi avremmo 3 punti in più. Grasso che cola. Visto la sbobba che passa il convento dell’antipapa Urbano.
    Forza Toro
    Da ieri alla fine dei tempi.
    E oltre
    Un abbraccio granata

    • Leloup: ciao fratello. Si sena gli errori umani di Verdi ma soprattutto Sirigu , avremmo in effetti 3 punti in più e a onor del vero senza Sirigu lo scroso anno saremmo temo retrocessi
      Verdi poi ha sbagliato due goal è vero e ne ha sbagliato uno anche on il cagliari, ma le occasioni se le è create quindi lui è pronto
      Arrvieranno anche i suoi goal
      Sono piu ottimista rispetto alle precedentii partite. Dopo il Cagliari ho toccato il fondo del pessimismo mio personale, basti vedere i miei articoli di allora, adesso mi è aumentata la fiducia perchè ho avuto la netta sensazione che GP sappia quello che fa e i giocatori lo seguono
      Questo mi da la forza di sperare
      FVCG

  4. -Djordy,
    una sana ventata di ottimismo non guasta dopo le certo non esaltanti prestazioni precedenti che ci hanno relegato all’ultimo posto in classifica,se non altro non da solitari,vista la sconfitta del Crotone in quel di Cagliari.Certo è che la situazione della difesa è stata, come lo è tutt’ora,piuttosto preoccupante.Mi riferisco in particolar modo alla parte sinistra ,nella quale i nostri avversari continuano a perseverare con successo e con insistenza avendone intuito la fragilità.Quello che non riesco a capire sono le prestazioni incolori di Rodriguez,brillante nei due recenti incontri con la propria nazionale e del tutto insufficienti qui da noi.Ritengo inoltre insufficiente l’alternativa Ansaldi,del tutto carente in fase difensiva e,purtroppo ,attualmente non più propositiva in quella offensiva,per cui nutro perplessità sul suo recente rinnovo.
    La speranza è quella che GP riesca al più presto porvi rimedio,altrimenti continueranno ad essere guai seri.
    Il tanto bistrattato Verdi probabilmente necessiterebbe di una cura tipo Giagnoni/Pulici che altri vecchi cuori granata ben ricorderanno e con esiti ….esplosivi.Ritengo inoltre che fin’ora non sia stato utilizzato per il meglio,in quanto lo vedrei sempre più come esterno alto.
    Il mio grande timore è che l’ultimo incontro con il Sassuolo,come gioco,sia stato un fuoco di paglia; ovviamente auguro ai nostri colori che i prossimi appuntamenti mi smentiscano del tutto.
    Continuo a contare sul trio Segre-Singo-Buongiorno come valide alternative difesa/centrocampo come conto quanto prima sull’esordio di Gojak,magari già nel prox incontro di Coppa Italia.Il fatto che non capisca ancora la nostra lingua ,a mio avviso,non dovrebbe essere un grande ostacolo in merito ad un suo rapido inserimento, in quanto l’impiego di Vojvoda ne dimostra il contrario.
    Ciau fratellone, speriamo in una nuova alba granata.
    FVCG (ora e per sempre).

  5. Excalibur: Si in effetti la difesa in queste giornate è stata un colabrodo . Diciamo che me lo potevo aspettare perchè cambiare un modulo dopo che lo hai usato per anni e passare dalla difesa a 3 che poi in fase di non possesso…..fa figo dirlo cosi….diventa a 5 , a quella a 4 che possesso o no resta a 4 , è un salto del fosso molto lungo. Tieni presente che GP ha potuto allenare poco sia la difesa a 4 che lo stesso Rodriguez che pronti via appena arrivato si è fatto male per poi guarire e pronti via ….in nazionale. E’ normale che non possa ancora brillare di intesa con i compagni. Ed è normale che non sia al 100% nonostante bupone prestazioni con la Svizzera. Io credo si debba avere la pazienza di apsettarlo, comunque sta migliorando di partita in partita.
    Murru ha lo stesso problema , ha potuto allenbarsi poco causa mercato tardivo . Ansaldi invece è reduce dai soliti acciacchi . Quindi a sinistra si abbiamo dei problemi che spero e credo passeggeri, dove anche Linetty deve dare più protezione in copertura.
    A dx siamo a posto con Vojvoda e Singo.
    Verdi è per me stato un mistero buffo, perchè tecnicamente ha qualità notevoli. Ma errori sotto porta a parte, è anche sfigato ( Consigli ha arpionato un pallone alla Ibrahimovic alzando la gamba ,,,)
    Ad ogni modo il suo ruolo piu congeniale non è trequartista e forse GP lo ha capito e ha capito e ha cucito il 4321 addosso a lui e Lukic.
    Vedremo con l’utilizzo di Gojak se e cosa cambierà per Verdi perchè oggi non si puo rinunicare a Lukic , secondo me migliore in campo col Sassuolo insieme a Belotti e Vojvoda.
    Si Gojak puo iniziare a giocare anche non sapendo perfettamente l’italiano e la coppa sarebbe una ghiotta occasione
    Fratellone speriamo in una nuova alba granata , mi fido di Giampaolo e spero riesca a risolvere con le sue idee le mancanze del mercato

  6. Djordy,
    Giampaolo ha sempre sostenuto che Verdi NON E´un trequartista ma una seconda punta o un esterno alto. E´Verdi come scrivevo nel mio precedente post che si e´convinto di preferire di giocare dietro le punte. Un paradosso che lo stesso Verdi in campo ha provveduto a chiarire. Lukic attualmente garantisce copertura e buona dinamicita´nel ruolo. Per il proseguio vedremo. Gojak e´stato prese per essere un centrocampista destro. Con Meite e in seguito Baselli, rischia la panchina. Potrebbe pero´giocare come trequartista.Vedremo. Le partite ravvicinate saranno tante quindi ci sara´spazio per tutti.

  7. Hamlet: si è vero, Giampaolo infatti nell’ultimo match lo ha messo attaccante esterno nel 4321 perchè ha capito che come trequartista rende meno, mentrew Lukic per assurdo rende di più in quella posizione
    In teoria è Gojak quello con maggiori doti da trequartista, almeno cosi riporta transfermarkt e cosi l’ho visto posizionato dalla Dinamo Zagabria in molti match. Non mi stupirei se Giampaolo ci pensasse visto che mezzali può mettere Lukic, Segre o Meitè in attesa di Baselli
    Giampaolo sta dimostrando di non essere poi cosi rigido e inflessibile nel suo modulo dato che con il Sassuolo ha già sciorinato due moduli diversi dal 4312
    Il 4321 sarebbe il classico modulo ad abete , e con gli attuali interpreti può funzionare meglio del 4312 con il rombo. Una volta entrato Gojak , il Mister può rifare il 4312 e scegliere tra i due moduli inserendo e facendo girare di volta in volta intorno a Belotti unico inamovibile i vari Verdi, Lukic, Bonazzoli , Zaza o Millico a seconda di stato di forma e avversari.
    Poi Gojak e Lukic potrebbero anche scambiarsi i ruoli persino in partita ( mezzala / trequartista).
    Non mi stupirei se GP avesse in mente queste varianti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui