Comunicato stampa Taurinorum

23
3409
Enea Benedetto
Enea Benedetto

Sharing is caring!

Torino, 12 dicembre 2020

Comunicato stampa


Taurinorum lancia una petizione per chiedere al Dottor Urbano Cairo di mettere in vendita il Torino FC e aprire la trattativa con l’omonimo Comitato entro il 31/12/2020.
E’ stata dunque attivata una raccolta firme su Change.org per promuovere il cambiamento nel Toro all’indirizzo http://chng.it/PxX4Gqcp


Viene in questo modo inoltre chiesto al Dott. Urbano Cairo di rispettare la promessa che fece qualche tempo fa, ossia di lasciare il Torino FC quando il Popolo Granata non l’avesse più voluto. Iniziare la trattativa significa poter esercitare i diritti relativi e rendere efficaci le Lettere di Intenti acquisite dal Comitato e quindi poter successivamente procedere con l’acquisizione.
L’ambizione di rilevare una squadra come il Torino FC non può prescindere dall’aver delineato un piano industriale robusto, che prevede due pilastri principali:

  • Coinvolgimento attivo del Popolo Granata
  • Innovazione in ambito sportivo e finanziario
    L’intenzione di riavvicinare il Torino FC a chi lo ama passa sicuramente da un potenziamento della rosa dei giocatori che ogni settimana scendono in campo per emozionare il loro popolo.
    Riportare il Torino ai vertici del campionato è uno degli obiettivi prefissati, ma parallelamente a ciò è giusto pensare più in grande, puntando anche alle competizioni europee.
    “Noi del comitato Taurinorum chiediamo al Dott. Urbano Cairo di aprire un tavolo negoziale entro il 31/12/2020 al fine di poter definire in modo non ostile l’auspicata cessione delle quote della società Torino FC”, sostiene Enea Benedetto, proseguendo che “la nostra volontà è quella di iniziare una trattativa in modo non ostile prima che sia compromessa la stagione, dando sicurezza sul futuro della squadra e provare a non perdere alcuni giocatori che riteniamo possano essere meritevoli di questa maglia”.
    Come primo passo, “chiediamo di istituire immediatamente un Direttivo Tecnico, composto da uomini di comprovata fede granata, che permetta di cambiare rotta, riportando quello spirito guerriero che caratterizzava il Toro che conoscevamo fino agli anni 90”.
    “Noi vorremmo poter sviluppare questa fase di intermediazione in modo sereno, ma non possiamo più permettere che venga profanata una storia ultracentenaria come quella del Torino, a discapito nostro e del futuro della società e della squadra”.
    Chiediamo pertanto al Popolo Granata di sostenerci con una semplice firma a questa petizione. www.taurinorum.org | info@taurinorum.org

23 Commenti

  1. pajassu con cosa lo compri il toro? col tuo bitcoin? il tuo sito è fallito, stai buono, mica siam tutti con le fette di prosiutto agli occhi…
    facci vedere le garanzie bancarie che hai…basta una schermata.

  2. 21.28 Escono ora dallo spogliatoio Andrea Belotti e Marco Giampaolo. Il resto della squadra se n’era andata da un pezzo. Possibile ci sia stato un incontro con la società per parlare del momento.

    gli ultrà martedì li ham andato il cav. urbano cairo.
    gli ultrà sono venduti, i giornali muti, tutto finito.
    allora, cuoretoro, proviamo a organizzare incontro in milano sotto la villetta di urbano cairo? vedrete che lo convince mavi a vendere poi.

  3. avete visto foto cairo? è mostrusamente brutto, peggio di benedetto!
    non sta bene, mavi leggo che a casa comandi tu ma allora digli di pensare alla salute e di cedere il toro a 1€ all’associazione toromio, sennò diventi vedova e i figli te li cresci da sola.

  4. Io firmo subito. A questo punto puo andare peggio?
    Andiamo signori puzza sotto ilnaso dai un po di serietà
    Io firmo immediatamente e senza pensarci.
    Che cazzo , tanto bau bau poi volete tenervi cairo per favore la coerenzaaaaa cazzo
    Spargo la voce ai miei amici su questo link e questa iniziatvia

    Dimenticavo
    Giampaolo deve restare , non è lui che deve andarsene

  5. Ragazzi io questo ostracismo nei confronti di Enea non lo capisco.
    E’ un sola? Forse si, ma cosa c’è al mondo di peggio di cairetto per il Toro ?
    Nulla.
    Quindi sosteniamo qualsiasi cosa, non importa se reale o farlocca. Diamo segnali, battiamo colpi. Lenzuola imbrattate, flash-mob, gente al Fila, social… va bene tutto.
    Prima o poi anche lo stadio si riaprirà e allora si potrà continuare anche da li.
    Serve a noi per capire di essere ancora vivi , più che x mandare via ciaretto ,
    ma non cominciamo a fare preventive selezioni all’ingresso che non ci possiamo permettere.
    Attenzione si, puzza sotto il naso proprio no.

    • premesso che ho firmato, ma non ha soldi, ammesso e non concesso che voglia fare pubb alla sua iniziativa (fallita da tempo) che poi le banche con tutta la liquidità che gli fornisce la BCE ,gli diano 100 milioni può anche essere, ma non ha esperienza manageriali, non è nessuno dai.
      sarebbe un proto granata.

  6. REDAZIONE sei lo specchio di questa società fondata sul nulla. Ti ho mandato i copia-incolla dei post piu belli dell’insultatore logorroico seriale anche sul vostro FB, ma nulla, vi siate limitati al risolito dicendo “che personaggi”, vi ricordo che siete sempre responsabili di questo sito e avete bannato per molto ma molto meno, tanto da demonizzare anche la parola “merda”. Adesso ve lo copio incollo in ogni argomento, voglio vedere se per sbaglio leggerete qualcosa e prenderete provvedimenti, questo idiota non si sopporta piu, non è piu un sito sportivo ma pare di essere dentro il film Uncut Gems, sarebbe ora di mettere un pò di ordine, oppure devo pensare che vi va bene così?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui