Basta illusionismo o il Toro finirà in B

15
534
Rubrica Resurrezione Granata
Rubrica Resurrezione Granata - www.cuoretoro.it

Sharing is caring!

Rieccoci qua.

Il Toro giace in fondo alla classifica, dietro a tutti anche al Crotone, al Benevento, allo Spezia, al Genoa …tutte formazioni che sulla carta ritenevo di molto inferiori al Toro. L’ultima volta che il Toro è retrocesso, è stato il campionato 2008-2009. Allora, dopo 14 partite il Toro era terz’ultimo, davanti a Chievo e Reggina; Chievo poi salvatosi ai danni del Lecce. Sempre allora il Toro aveva ben 12 punti dopo quattrodici giornate, e a quel punto aveva appena pareggiato un bel match, a cui io avevo assistito in curva, contro il Milan di Ronaldinho per 2-2 per poi perdere a Siena.

Era una squadra di alti e bassi, sconfitte pesanti come il 5-2 a Bologna o il 4-1 casalingo con la Fiorentina, ma anche una vittoria di Pirro con il Napoli per 1 a 0 proprio prima della chiusura natalizia. Quindi di nuovo il Napoli a chiudere non il girone di andata ma oltre un terzo di stagione. Venne il mercato invernale che portò al Toro niente popodimeno che Dellafiore e Gasbarroni in prestito e Rivalta come acquisto. Ma sempre in inverno perse Amoruso, titolare di quella squadra e fino a quel momento credo capocannoniere o quasi, e diede in prestito un giocatore del vivaio, Dominique Malonga, giocatore discreto e rapido che però diede il meglio al Cesena.

Insomma il Toro non si era rinforzato granchè…anzi aveva perso i goal di Amoruso…

Il Chievo si rinforzò nella sessione invernale e superò in classifica sia il Toro che il Lecce salvandosi.

Alla ripresa del campionato, a Gennaio il Toro buscò un pesante 3 a 0 contro il Genoa, che a suo tempo lottava invece per la Champions League. Ripeto quel Toro aveva dopo 14 giornate ben 12 punti. Oggi ne abbiamo 8 e siamo ultimi, dietro di noi non c’è nessuno.

Cairo non può fare finta di nulla e attaccarsi alle buone prestazioni contro il Napoli o prima contro Inter o Juve. Alla fine abbiamo racimolato solo un punto in questi tre match. Se Cairo continuerà a fare l’illusionista verso i tifosi ma anche verso sè stesso, non avremo alcuna speranza e finiremo in B dopo nove anni dall’ultima volta. E saremmo così l’unica squadra blasonata in B, essendo tutte le altre ormai ex frequentatrici della B. Infatti società come Verona, Genoa, Sampdoria, Fiorentina, Bologna, Atalanta, Sassuolo, Cagliari e Parma sono piuttosto distanti dalla B tranne il Parma che si è fatto un pò risucchiare.

Il Toro alla prossima affronterà proprio il Parma. E’ già una partita cruciale, è già un dentro o fuori da vincere a ogni costo anche giocando male. Si gioca il 3 Gennaio e Giampaolo avrebbe bisogno di rinforzi immediati, non a fine Gennaio….

Adesso. Ora.

Se invece si continuerà a tentennare, tergiversare, perdere tempo e insomma se si continuerà a navigare a vista e a illudere i tifosi, il Toro non avrà alcuna speranza. Anche se non so quanti tifosi si stiano facendo illusioni dopo avere visto l’andazzo dei mercati invernali della presidenza granata.

Per avere speranze il Toro dovrebbe rinforzarsi in modo rapido ed efficace e soprattutto dovrebbe fare più mercato delle concorrenti che ci sopravanzano come Parma, Spezia o Genoa. Dovrebbe aumentare la qualità a centrocampo e aumentare l’efficacia in attacco. Dovrebbe scremare la rosa da chi vuole andarsene o da chi pensa di non farcela, e iniettare nuova linfa nelle esauste vene granata .

Ad oggi leggo sempre e solo ridde di nomi, ma nulla di concreto. Pare che l’Atalanta ad esempio abbia già acquistato un giocatore, un buon esterno dal Genk, visite effettuate il giocatore si è già aggregato al gruppo. Mi spiace ripetermi ma è così che si lavora, e l’Atalanta non ne avrebbe bisogno o comunque non rischia la retrocessione. Eppure si muove con una rapidità e una efficacia che mi fanno invidia. E pensare che dieci anni fa, ovvero nel 2011, un anno prima del nostro, i bergamaschi tornarono in A .

Adesso lottano per scudetto e qualificazione Champions a riprova del fatto che se si vuole si può . Ma di sicuro non vendendo solo illusioni senza concretizzare mai nulla. Il Toro inveceè scivolato all’ultimo posto della classifica.

Posso solo augurare a tutti i tifosi del Toro un buon 2021, nella speranza di vedere una nuova società con una mentalità diversa, che non venda illusioni ma fatti concreti e ci riporti là dove il Toro deve stare.

Perchè il Toro e i suoi tifosi non meritano lo squallore, la vergogna vissuta quest’anno.

BUON ANNO TORO E BUON ANNO TIFOSI GRANATA. NE ABBIAMO DAVVERO BISOGNO.

15 Commenti

  1. Appunto Djordy,
    Non facciamo confronti improponibili.
    L’Atalanta ha un SIGNOR PRESIDENTE nella persona del dottor Percassi che, negli ultimi 15 anni, e’ apparso in tv non per sparare cazzate a raffica, come il ns. pessimo nano, ma per dire cose sensate e portare la sua squadra agli onori delle cronache, in Italia e in Europa.
    Noi, invece e purtroppo, siamo caduti nelle grinfie di un personaggio avido, inutile, borioso e soprattutto dannoso, che ci sta distruggendo!
    Ti assicuro che tutte le volte che appare, dovunque, devo evitarlo.
    Lo reputo, al.contrario di quello che pensavo nel 2005, non solo il peggior proprietario di sempre nella ns storia, ma persino un mediocre imprenditore che, se e’ arrivato dove e’ ora, deve solo e soltanto ringraziare gli appoggi pesanti che ha avuto.
    Non mi aspetto nulla da questo personaggio squallido, se non il peggio.
    Non comprera’ nessuno, come gia’ da me sostenuto, se non un paio di prestiti inutili al 31 gennaio.
    Questo perche’ chi si crede il piu’ intelligente, il piu’ scaltro, il piu’ furbo, quello che gli altri se li beve come l’acqua, e’ un narcisista spocchioso pienondi se’ e, in quanto tale, non recede dalle sue pessime scelte ed azioni scriteriate.
    Purtroppo, giudico la ns. Squadra a grande rischio di retrocessione.
    E per il.peggiore, credimi, questa eventualita’ sarebbe l’ultimo dei suoi problemi.

  2. Fabio : Ti garantisco che anche a Bergamo se la squadra fa pena la fischiano eccome . Noi facciamo pena. E non sono due fischi che possono rendere una squadra brocca o impedita.
    a parte il fatto che se ci fosse il pubblico negli stadi non oso immaginare i fischi per certe partite. non da me che non fischio mai, ma dagli spalti…
    Il pubblico non ha colpe, i tifosi sono le vere vittime di una dirigenza caro Stuppiello, che si è rivelata incapace. Questo è un dato di fatto.
    Vedremo ora a Gennaio cosa farà Cairo …m,a se fara come tutti gli altri anni richieremo seriemanete la B dato che mancano le pedine piu importanti per il gioco di Giampaolo

  3. Dario76: ovvio che non si possonofare confornti a livello societario, ma guardando i crudi numeri sì . L’Atalanta era come noi in B nel 2009-2010. Loro sono risaliti in A l’anno dopo noi 2 anni dopo.
    Hanno fatturato e budget simili al nostro , almeno primache andassero in zona Champions quindi ora ci surclassano. Hanno soprattutto STRUTTURE E GENTE COMPETENTE.
    Percassi non è un Faso tutto mi , non è un borioso pieno di sè che pensa di fare tutto lui perchè solo lui lo fa bene. Lui i professionisti liprende buoni e poi li fa lavorare. E li ascolta.
    L’atalanta ha da tempo Zingonia che è un fiore all’occhiello del loro settore giovanile e degli allenamenti della prima squadra, Strutture con campi, palestra, piscine, saune, zona relaz, massaggi , ristorante, camere per dormire hanno tutto per fare gruppo, per controllare per monitorare i giovani.
    Loro ci danno palate di merda non solo in A ma anche a livello giovanile dove noi solo per 2-3 anni ci siamo illusi di competere e adesso facciamo di nuovo cagare come prima.
    CAZZO MANCO IL CAMPETTO DEL ROBALDO riusciaamo a fare, sono 4 anni che aspettiamoa una cazzo di firma da un cacchio di responsabile di circoscrizione ,,,una firma del menga che ci blocca da 4 anni….e il filadelfia ? Cosa puo mai costare il secondo e il terzo lotto ?
    E’ vergognoso …e tralsciamo il rifacimento dello stadio e lo stadio di rpoprietà…
    Ecco perchè ho nominato l’Atalanta perchè e inutile paragonarci a Inter Milan o anche Lazio non ha senso. E il Sassuolo? Vogliamo parlare del Sassuolo oggi tre le prime in classifica, settore giovanile cresciuto, strutture all’avanguardia….ma cacchio anni fa Cairo è andato a Novarello per vedere cche strutture hanno…A NOVARELLO DAL NOVARA…per prendere esempio. Manco quello siamo riusciti a fare.
    Sono nauseato dalle promesse farlocche dalle illusioni che quest’uomo da venditore di fumo ci ha propinato per 15 anni…deve metter in vendita la società e basta . La metta eprima o poi qualcuno si palesa, tanto peggio di cosi non credo possa andare visto anche come sono gestite le persone…vedi Longo, Bava e i giocatori eccecc…

  4. L’ incompetente Cairo si circonda di incompetenti e yes-man.
    Non arriva nessuno di buono, è successo solo nel 2006 con abbruscato poi decisivo x promozione in A.
    Cercherà di vendere i contratti pesanti Izzo Zaza verdi sirigu, con qualcuno gli riuscirà, con altri no
    Se arriva offertona x bremer o lyanco li vende x plusvalenza-re e li rimpiazza con riserve di squadre di bassa A.
    I 3 punti Lazio che oggi ci servirebbero come il pane, arriveranno a fine anno oppure mai.
    Dobbiamo tifare blackstone e sperare magari anche che si muova la procura.
    Altre soluzioni non ci sono, non se ne va manco se tutti i club con appoggio di ex giocatori gli chiedono un passo indietro: censurerebbe e se ne fotterebbe altamente

  5. C è una massa di denaro mai vista prima in tutto l occidente.
    Non c è per me, te, noi.
    Ma x banche e ricconi che hanno accesso alle banche si.
    Insomma metti in vendita un club a banca d’affari, non c è bisogno di scriverlo sui giornali, e tempo 6 mesi hai venduto.
    Ma lui non vuole vendere, è tuta pubblicità gratis ed è in guadagno di un 10 milioni tra bilanci toro e pubblicità che incassa cairocom.
    Se ne va solo a cannonate. Spero mi auguro e son sicuro che blackstone gli farà pagare caramente a lui la cosa assurda che ha fatto. Se non riuscirà a fare pagare lui (dubito, un modo lo trovano) paghera qualcuno a lui vicinissimo

  6. Preziosi voleva 250-300 milioni x il Zena fino a 2 anni fa
    Oggi pare sia in trattativa x 30 mln netti a lui e garanzia pagamento debiti erario (52 mln al 2019).
    Ma preziosi è lucido.

  7. -Djordj,
    sta per chiudersi un annata disastrosa in tutti i sensi ,sia dal punto di vista sociale che dal punto sportivo per noi, poveri e super disillusi tifosi granata .Rileggendo la tua cronistoria riguardante l’ultima amara discesa in serie B rivivo un triste quanto amaro passato che, in cuor mio, proprio speravo non più rivedere.
    Purtroppo la penosa quanto vergognosa situazione attuale non lascia che indurre a tristi presagi e che ci riportano a quella fatidica data da te ben ricordata.
    Alcuni confratelli ci danno ormai per spacciati ,altri al contrario sono più propensi ad un futuro migliore con fondate, speriamo. speranze di salvezza .Io sinceramente mi unisco a questi ultimi, in quanto proprio non mi va di accettare rassegnato questa umiliante posizione, ritenendo, par tuo, d’avere un organico non dico uguale ma bensì superiore ad alcune squadre che in classifica ci precedono.
    Certo è che se Cairo continua a persistere nell’atteggiamento che ormai gli è consueto nelle ultime campagne di riparazione c’è ben poco da sperare in una pronta e graduale rinascita.
    Ma mi illudo forse che, presa visione della situazione, si dia finalmente una mossa cercando di porre rimedio al negativo mercato estivo, con alcuni innesti mirati ,tralasciando di attendere la fine del mercato per poi propinarci la solita bufala dell’ultimo minuto
    Non mi resta d’aggiungere che augurare a te ed ai tuoi cari i più accorati auguri di buon fine e di buon nuovo anno e che questi per tutti noi sia portatore di serenità e l’inizio di una nuova alba granata.
    Ciau fratellone , consentimi di ripetere una verso dantesco “… e quindi uscimmo a riveder le stelle.”
    FVCG (ora e per sempre).

  8. Tutte si muovono. Nainngolan al Cagliari, Piatek al Genoa visite fissate per domani, Vavro anche lui al Genoa, l’Atalanta ha preso Mahele. E noi? E’ chiaro che Cairo ci vuole rimandare da dove ci ha preso, non dico dove perchè lo avete già capito. Il Toro è gia fallito una volta? Adesso per non fallire deve tornare in serie B? e’ questa la vostra politica? Ma se non siete in grado di andare avanti vendetelo subito, non meritiamo di soffrire ancora. Noi del Toro abbiamo già dato e anche fin troppo.

  9. Marjanovic: è stato il suo difetto principale fin dall’inizio. Gli yes man non servono al bene societario ma solo al bene del proprio capo . E’ cosi in tutte le aziende.
    Se io fossi presidente di una società come il Toro, eviterei gli yes man ma mi circoonderei di gente che conosce il mestiere e di gente che mastica Toro.
    Mi circonderei di Graziani, Pecci, Zaccarelli Pupi, Claudio Sala, Castellini, Ferri, Bruno, Policano, Ferrante ,Cravero, Longo, Asta , Lentini, Annoni e cosi via….insomma gente che sa cosa vuol dire essere granata dentro …cacchio persino Cimminelli lo aveva capito mettendo Zaccarelli ai vertici…
    Mi auguro che le tue previsioniprima o poi si avverino…Buon 2021

  10. €xcalibur: io sono tra quelli che crede nella salevzza perchè la squadra è da metà classifica come minimo. I motivi per cui il toro è ultimo sono tanti, ma il principale è avere messo una squadra costruita in un certo modo nelle mani di un allenatore che ne voleva una diversa. Giampaolo non è mai stato messo nelle condizioni giuste per poter lavorare come sa e si è ritrovato spiazzato. Ma de persona intelligente si è ravveduto e da alcune partite ha adattato il modulo ai giocatori che aveva.
    A Gennaio Cairo avrebbe dovuto già fare le prime mosse invece c’è il solito snervante immobilismo.
    Se è perchè non ha più soldi da spendere si faccia da parte che c’è chi li puo spendere
    Se è perchè non ha voglia di spendere è ancora peggio si faccia da parte in ogni caso
    Buon anno excalibur a te famiglia e a tutti i granata
    Ce la faremo, soprvviveremo ancora

  11. Junior: Vero quello che non capisco è la sua ostinazione a restare ai vertici del Toro.Come ho scritto al fratello qui sopra, se non ha più soldi venda e si occupi di altro. Se invece non vuole spenderli allora venda e si occupi dialtro. Insomma in ogni caso è giunta l’ora di cambiare. E’ da 15 anni che ci sorbiamo questo stillicidio con proesse mai mantenute prese in giro da illusionista , meritiamo qualcosa di più
    Non so se Enea Benedetto a capo della cordata Taurinorum possa rappresentare il meglio che c’èoggi sulla piazza ma adesso si è esposto e va quanto meno ascoltato.
    Caironon puo negarsi a tutti ….spero non si sia costretti prima o poi a costringerlo……

  12. Enea ha contattato direttamente il nano e anche attraverso intermediari.Lui sembra fiducioso di sfondare il muro eretto dal pdm.
    Ha una struttura pronta (sia a livello gestionale che di scouting sportivo)che noi ci sognano.
    È spalleggiato da una cooperativa di banche bergamasche,da UBS,da Intesa S.Paolo.
    Con questo nn voglio dire che sia il massimo cui possiamo aspirare,ma nella condizione in cui siamo è tanta roba
    Il problema nn sono i soldi ma il maledetto bastardo.
    Enea si dice pronto ad andare avanti ad oltranza(confida molto negli intermediari)ma il tempo scorre veloce e noi ne abbiamo poco,troppo poco.
    Non so se ha dovuto firmare un patto col nano per nn svelare chi sono i suoi partners ma se così nn fosse io spererei che lui metta tutto il possibile alla luce del sole e chieda direttamente l’intervento dei tifosi.
    Sono convinto che un giorno o l’altro quando il nano va a fare colazione al bar sotto la sede di cairocom.in corso Magenta a Milano un paio di schiaffoni improvvisi gli arriverebbero.E così i gg successivi,senza sapere a chi dire grazie.

  13. DHEA : Non so molto anzi poco e nulla di Enea Benedetto, ma ripeto quello che dissi sia quando si presentarono attraverso Console &partners e pipicella che direttamente e sia quando si palesò D’angieri. Se ti esponi in questo modo e metti la tua faccia sul Web o sui giornali , non può essere perchè sei un ciarlatano, almeno io non lo farei.
    Sai com’è dal web poi si fa fatica a sparire …
    Quindi ben venga questa cordata con Enea Benedetto e se hanno già una struttura tanto meglio
    Purtroppo temo che non ci sia l’interesse a vendere perchè altrimenti lo avrebbe già fatto…e se Cairo non vende adesso perchè ricaverebbe troppo poco vorrei ricordargli che lui il Toro lo ha pagato qualche decina di mila euro post fallimento….

  14. Pupi: certo per loro è questo l’apice della loro storia, ma quello che volevo dire è che ricordo molto bene le contestazioni dei tifosi bergamaschia ai tempi in cui l’atalanta retrocedeva o faceva cagare .
    Vero che qui ci sono più pressioni ma non siamo il Real Madrid dove ti fischiano se non vinci 6 volte di fila o se arrivi secondo in campionato…..

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui