Esclusiva Pedullà: il Crotone ora va su Federico Bonazzoli

25
1568
Federico Bonazzoli
Federico Bonazzoli

Sharing is caring!

Il Crotone cerca un attaccante italiano, giovane, con le caratteristiche giuste per poter legare con Messias. Ha fatto tentativi concreti su Mancosu ma l’Empoli non cede, non ci sono chance per Pinamonti, il nome nuovo é quello di Federico Bonazzoli. Attaccante classe 1997, in prestito al Toro dove non ha molto spazio, il suo contratto con la Samp scade nel 2025. Ora il Crotone ci pensa seriamente, Bonazzoli è un obiettivo che può concretizzarsi.

(fonte alfredopedulla.com)

25 Commenti

  1. Concordo con te. Da una parte lo cederei subito, non ha lasciato il segno, non ha ancora la personalità per fare la differenza in questo contesto sciagurato in cui ci troviamo. Dall’altra sono dispiaciuto perchè il ragazzo non è poi cosi male come questi primi mesi han fatto vedere. Ma se vendiamo anche lui…chi caxx arriva? Rimaniamo con Gallo e l’inutilezazà?

  2. c’è uno studio inglese che ha accertato che quando un tifoso guarda una partita consuma calorie fino a 5 volte superiori in stato di quiete perché il battito è accelerato, equivale ad una camminata di 90 minuti. Quindi guardare la propria squadra del cuore fa bene. Ma, ha anche accertato che quando la squadra vince il cervello rilascia sostanze che generano un benessere che può durare fino ai tre giorni successivi l’evento sportivo. Ma, aimhè, quando la squadra perde, il cervello rilascia sostanze che generano invece un malessere psicofisico che, in egual modo, può durare fino a tre giorni. Quindi quando giochiamo, come in questo periodo, ogni tre giorni, stiamo male SEMPRE.
    Ci sarebbe lo spazio per fare una class action contro l’effeci…

  3. E’ vero, chi tocca il Toro muore, basta vedere la fine che hanno fatto altri traditori e non ci resta che aspettare che anche Cairo faccia la stessa. L’ho sempre detto io, chi tradisce la fede granata da lassù arrivano solo disgrazie.

  4. Bonazzoli, di quelli arrivati finora e’ il meno peggio. Avra’ giocato si e no 2 partite contando tutti i minuti in campo e in una occasione ha segnato e fatto assist alla rete del Gallo e non mi pare sia malaccio…certo che se non gioca mette male anche valutarlo a parte qualcuno qui sopra che e’ nato imparato.

  5. Permettimi di esprimere il mio forte scetticismo circa il Sig Benedetto; mi spiego meglio: non ho ben capito con quali imprenditori vuole partire con il suo progetto,io non mi capacito nel senso che questi “misteriosi”impreditori bresciani e bergamaschi a che pro dovrebbero investire nel nostro amato Toro? Sono tifosi del Toro innanzitutto? E se non lo sono per quale ragione dovrebbero mettere i loro soldi? Farsi pubblicità? Personalmente ho forti dubbi perché un conto è essere nel mondo dei media come il tizio di Masio ma se sono in tutt’altro business non credo che abbiano bisogno del Toro per farsi conoscere
    E come dire che qualcuno mi proponesse a me di investire per passione del calcio perdendo soldi(perlopiù con altre persone)ma non avendo nessun tipo di qualsiasi guadagno
    I vecchi dicevano un detto:”nessuno fa niente per niente “non so se mi sono spiegato
    Capite a cosa mi riferisco?
    Scusate l’intrusione

  6. Speranze di cessioni a gruppi seri e solidi, zero.
    Notizie un minimo confortanti dal mercato, zero.
    Rischio di retrocessione con questi scappati di casa, altissimo.
    Ma chi cazzo ce lo fa fare a noi

  7. Moggi nn c’entra proprio niente(c’è un video su youtube con una bella intervista di Lele Boccardo a EB che spiega in modo chiaro tutto).
    Gli imprenditori della cordata Taurinorum si paleseranno,(come nomi)nei limiti del possibile durante una conferenza stampa che,come dice EB nel video,dovrebbe essere intorno al 21/22 cm.
    Trovo stucchevoli e anche molto ineleganti gli interventi dell’avv.Marengo contro EB.
    Forse xke’ EB e gli imprenditori a lui legati hanno poco gradito alcune richieste espresse dell’avv. per quanto riguarda ruoli nella futura società
    Forse…….
    A pensar male si fa peccato ma…..
    Comunque,a scanso di equivoci,io non parteggio per nessuna delle parti in causa
    Mi muove solo la speranza di nn vedere più il nano.

  8. Sotto c’è che l’avv(che nn brilla per coerenza almeno dal punto di vista del suo curriculum politico)voleva fare ben altro che il Prisco della situazione e quando ha capito che nn era ben accetto ha iniziato l’attacco mediatico(dimenticando di essere stato lui a proporsi e nn a essere cercato)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui