Giampaolo verso l’esonero

33
1416
Marco Giampaolo e Davide Vagnati
Marco Giampaolo e Davide Vagnati

Sharing is caring!

Le rassicurazioni arrivate a caldo da parte del presidente Cairo nell’immediato post partita di Torino-Spezia non dovrebbero essere sufficienti per la riconferma in panchina di Marco Giampaolo.

L’allenatore granata va infatti verso l’esonero: continuano le valutazioni e le riflessioni da parte della dirigenza del Toro, ma si fa sempre più largo l’ipotesi di un cambio in panchina. In caso di separazione con Giampaolo, l’ipotesi più concreta per la sostituzione porta al nome di Moreno Longo, che già nella scorsa stagione guidò i granata alla salvezza dopo l’esonero di Mazzarri. (gianlucadimarzio.com)

33 Commenti

  1. Ho sempre difeso Giampaolo …. ma dopo le dichiarazioni del dopo partita di ieri mi ha fatto vomitare …. lui a questo punto non aspetta altro che farsi esonerare per uscire da questa situazione inverosimile … purtroppo noi tifosi non abbiamo vie di uscita … dobbiamo sorbirci tutto questo SCHIFO e non possiamo fare NULLA !!!!

  2. Se glie lo propongono vedrai che accetta, è uno di quelli che non sa dire di no a questa maglia
    Come anche Nicola del resto, a me andrebbe bene uno dei due
    Basta che non torni il guru di sta ceppa, anche perchè a cosa servirebbe non si sa

    • Mi vedo Nicola che arruva negli spogliatoi e gli fa un bel discorsetto sul figlio a questi mollaccioni.
      Roba da non alzare mai più lo sguardo per guardarlo dritto negli occhi
      Ma purtroppo siccome il pazzo peggiora sempre, arriverà un altro ex allenatore e quindi direi donadoni che è pure milanista

    • Se Longo accetta è un quaqquaraqua’.
      Dopo che gli hanno detto “cerchiamo GP, se nn accetta ripieghiamo su di te” e vedendo lo sfacelo a cui questa società ci ha portato NON DEVE ACCETTARE.

  3. lo hanno messo in una situazione paradossale. a parole l’uomo giusto perchè voluto, nella realtà l’uomo scelto a “capocchia” conviti che comunque coi campioni che abbiamo, con quello che pago non dovrebbero eserci problemi. Certo poi occorre avere dei collaboratori che dicono sempre di si al padrone e che non hanno rispetto per una società che li paga anche profumatamente. Probabilmente ci vorrebbero dirigenti e direttori vari più “onesti intellettualmente” che abbiano il coraggio di dire che così non va. Ma probabilmente mi sto sbagliando e chiedo scusa per lo sfogo.

  4. Nonostante longo sia un ragazzo del Filadelfia e abbia tutta la mia stima per cercare di raddrizzare la baracca ci va un allenatore con i controglioni tipo Mazzone Sonetti Longo non li ha e nemmeno l esperienza per gestire quello spogliatoio di mercenari

  5. E ste 4? con la Pummarola ngoppa?
    Non siamo ancora in b
    D accotdi con giaguaro e Scarampi. Ci vuole Davide Nicola col sangue agli occhi e lo sguardo di toromantova

  6. Tra molti nomi Nicola mi sembra il più adatto.
    Conosce l’ambiente, conosce il ciarlatano quindi da bene con chi avrà a che fare, e poi se si tratta di salvezza ha anche esperienza.
    Peccato che arrivi in un momento come questo perché ha tutto da perdere
    F..V.C.G & CAIRO VATTENE

  7. Nicola è il più adatto perché gioca con un 3 5 2 per cui nessuna rivoluzione, nessun marcato da fare…. grande cairo te si che ne capisci di calcio.

  8. oltre a Nicola ci vuole anche qualche giocatore nuovo, non fuoriclasse ma gente cpn voglia di emergere e che non sia zavorrata da problemi mentali che stanno facende rimbambire anche quelli buoni, come Belotti che non sa più cosa fare per aiutare e fa peggio perchè ormai gioca da solo e fa pasticci

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui