Chiesto Sanabria al Betis

16
1661

Sharing is caring!

Come riporta l’esperto di calciomercato Gianluca di Marzio il nuovo Torino che cambia allenatore guarda con interesse ad un nuovo possibile rinforzo per l’attacco: il club granata infatti ha chiesto al Betis Sanabria che proprio l’anno scorso fece molto bene al Genoa con lo stesso Nicola in panchina.

Il Torino vorrebbe accontentare il suo prossimo allenatore e questo nuovo innesto per l’attacco sarebbe il primo (gradito) regalo all’avvio della nuova avventura di Nicola alla guida dei granata. (gianlucadimarzio.com)

16 Commenti

  1. È uno che segna. Ma bisogna vedere se Cairetto vuole spendere, altrimenti è uno della solita girandola di nomi e poi non si conclude mai nulla.

  2. Il Sanabria che ho visto al Genoa pur riconoscendogli un miglior tasso tecnico di Zaza nn lo vedo tanto meglio di quest’ultimo.
    Vero che basta poco x essere meglio del pelato.
    Pero la spalla di Belotti deve essere altro(giocatore tipo Kouame’)

  3. Arriva Nicola e tutti gli articoli iniziano ad accostare ex giocatori del Genoa…
    vediamo, intanto il buon Nicola si ritrova in dote dalla precedente direzione tecnica i nostri tre fantastici doriani, sui quali, sono davvero in difficoltà nel stabilire chi abbia reso meno…

    • Io invece proporrei di pagare la doccia calda a Belotti, solo a lui, agli altri fredda…. fusse che fusse la volta bbbona che si svegliano…..

  4. Io invece proporrei di pagare la doccia calda a Belotti, solo a lui, agli altri fredda…. fusse che fusse la volta bbbona che si svegliano…..

  5. Capite in che mani siamo?
    Arriva il mister di turno chiede il brocco di turno e il padrone nn abendo competenze in materia glielo compra.se costa poco ovviamente.
    Murru rodriguez Bonazzoli stesso discorso

  6. Ma secondo voi cairo fa un contratto di 6 mesi a Nicola e poi gli compra pure i giocatori? Sanabria lo devi pagare, il contratto col Betis gli scade nel 2022, o lo scambi con Zaza o sono almeno 5/6 milioni + l’ingaggio, ed è un’altra punta centrale. Boh
    Per me il nano sul palo di Ansaldi nel finale di sabato, ha tirato un sospiro di sollievo. Se si vinceva, si teneva Giampaolo, e lì davvero era costretto a comprare 2 o 3 giocatori almeno discreti. Adesso, o vende almeno N’kolou, Zaza e Verdi, o arriva qualche prestito con l’altra società che gli paga lo stipendio, o qualche svincolato dall’ingaggio basso (non certo Jesè), o probabilmente fa il solito mercato di Gennaio. Ovvero zero.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui