Fatta per Sanabria. Domani a Torino

28
2831
Antonio Sanabria
Antonio Sanabria

Sharing is caring!

Come riporta il giornalista Nicolò Schira il Torino ha definito l’acquisto a titolo definitivo dell’attaccante Antonio Sanabria. Operazione da 7 milioni più il 15% delle future rivendite. Il giocatore sarà a Torino domani per le visite mediche. Approda, dunque, a Torino il primo giocatore richiesto espressamente da Nicola.

28 Commenti

  1. bah, lui è una prima punta, al di là del suo valore, non capisco il perché, speriamo che l’abbia davvero chiesto Nicola…
    rimane il problema a centrocampo dove si continua ad investire poco e male…

  2. Lo riscrivo qui perché ho sbagliato articolo… Il gallo rinnoverà per far si che cairo lo possa vendere e non svendere, dopo l’europeo a prescindere di come andrà, il nano farà la sua mega plusvalenza, credo anche io che Sanabria sarà il sostituito al centro dell’attacco dal prossimo campionato, speriamo solo che il gallo non vada ai gobbi

  3. Non si poteva prendere a titolo di prestito non mi sembra un fenomeno a sentire qua dentro, tanto non abbiamo più nessuna speranza perciò sanabria è e sarà solo un numero come tutti gli altri

  4. Sanabria andrà magari bene o no, giudicherà il campo, e’ una prima punta con buona tecnica, non un fromboliere d’area a giudicare dai numeri e da quanto ho letto, non credo di averlo mai visto giocare. Mandragola meglio di Lerager, ma anche qui conosco poco tutti e 2. Ma poi alla fine chissenefrega, a me interessa solo che Cairo vada via.

  5. Sanabria ed eventualmente Mandragora sono i migliori del lotto proposto fino a oggi, nessun fenomeno per carità, ma col nano in cabina di regia più di così non ci si può aspettare

  6. Si ma secodo me si doveva prendere una seconda punta di ruolo(e ce ne sono tanti a disposizione) in modo che Belotti faccia il suo ruolo invece di giocare a 30 metri dall’ area di rigore. Ma tant’è….

  7. Credo che belotti giochera’ vicino a sanabria o zaza,nicola come si e’ visto a benevento evitera’ il fraseggio per cercare subito il lancio in verticale per le due punte.
    Se i lanci non andranno a buon fine tentera’ il recupero delle seconde palle,insieme ai cross da fondo campo visto appunto la presenza delle due punte in area.
    Una cosa e’ certa,vedremo pochissimi passaggi tra difensori e tra difensori e portiere.

  8. Concordo con Cek . Abbiamo quindi adesso tre attaccanti veri che vanno serviti a dovere e possono vedere la porta. Sanabria ovviamete parte come terzo attaccante poi col tempo se la gioca con Zaza che , se giocasse sempre come a Benevento o come a Milano con l’Inter o come nel finale con Longo sarebbe quasi da nazionale, ma dato che non è così dovrà giocarsela con Sanabria e forse Belotti potrà rifiatare ogni tanto

  9. Se Bonazzoli viene ceduto come sembra al Cotrone, allora Sanabria ha un senso. Stesso discorso se Nicola vuole giocare col 4-4-2 o col 3-5-2 avanzato, cioe´con Verdi a destra. in questo caso si potrebbe giocare con due o con tre centrocampisti. E con due punte vere. Dispiace per Belotti che dovra´spostarsi al solito a sinistra e cercare di aiutare la prima punta. La qualita´a centrocampo rimane il problema. Se arriva Kurtic abbiamo un mediano alla Baselli, bravo ad inserirsi in avanti. Utile alla causa anche se ha 32 anni. Il famoso regista rimane ancora una volta un miraggio. Mandragora sarebbe buono, ma avrebbe bisogno di tempo dopo la pausa per infortunio. Temo vedremo Rincon ancora a lungo. Nicola ha avuto del tempo per studiare il Toro. Avra´le sue idee. Diamogli fiducia e vediamo come va´. Certo a vedere le cose da fuori siamo messi male anche sul mercato.

  10. Mah…. Non ė che il Gallo si è già trovato una squadra x l’anno prossimo (milan) e noi rimarremo con Zaza- Sanabria?
    Nano, MA QUANTO TI ODIO?

  11. – C’è solo da augurarsi che ,dato l’acquisto dietro segnalazione di Nicola, non spunti un ulteriore caso Linetti- bis ( almeno allo stato attuale delle cose ; comunque si spera sempre in un prossimo e quanto celere ricupero dell’ex doriano da parte del nostro allenatore).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui