Izzo: “Se non prendiamo gli schiaffi non ci svegliamo. Dobbiamo dare l’anima fino alla fine”

6
1100
Armando Izzo
Armando Izzo

Sharing is caring!

Armando Izzo, difensore del Torino, ha parlato ai microfoni di Torino Channel dopo il fondamentale successo in rimonta contro il Sassuolo. Queste le sue dichiarazioni: “Dobbiamo prima prendere qualche schiaffo per poi svegliarci. Dobbiamo essere squadra fin dall’inizio. Sappiamo che le partite durano 90 minuti. Dobbiamo restare in partita fino alla fine. Si può vincere anche negli ultimi minuti. Dobbiamo essere compatti ed essere sempre squadra. Dobbiamo dare l’anima da qui alla fine”.

Sul mister Nicola“Il mister ci trasmette la sua anima agonistica. È una persona e un allenatore straordinario. Trasmette sempre qualcosa e vogliamo renderlo orgoglioso. È sempre affamato e bisogna prendere esempio da lui”.

(fonte alfredopedulla.com)

6 Commenti

  1. Il problema è che abbiamo cominciato a giocare quando sono stati inseriti giocatori tecnici e avevamo in squadra + dei soliti due unici giocatori con propensione offensiva
    Concordiamo su Nicola: prendete esempio da lui!

  2. il problema e’ sempre che isoliamo i 2 attaccanti, servirebbe un ala vera che giochi tendenzialmente 15 metri piu’ avanti rispetto agli attuali terzini laterali puri attuali e che colleghi la cerniera di centrocampo agli attaccanti uno veloce e che salti l’uomo, prima almeno Ansaldi si proponeva in continuazione, ieri bene ma non e’ piu’ quello di qualche anno fa…non abbiamo questa tipologia di giocatore, pero’ potremmo tamponare il problema con Singo svincolato da ossessioni difensive e avanzarlo o con verdi che se si sblocca mentalmente i numeri li ha..

    • -Onore pure a chi ha continuato ad avere fiducia in questa squadra. Che questa vittoria sofferta, quanto rocambolesca, sia di buon viatico ed auspicio per il futuro.
      FVCG (ora e per sempre).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui