Diritti TV: la Serie A sarà su DAZN

16
891

Sharing is caring!

Sembra ormai arrivata alla conclusione la questione diritti TV Serie A per il trienno 2021-2024. Come riporta Matteo Pinci di Repubblica, l’Assemblea della Lega Serie A avrebbe prodotto 16 voti favorevoli per l’offerta DAZN.

La Serie A allora, nel prossimo triennio, sarà visibile su DAZN. Restano da chiarire i dettagli dell’offerta e sarà curioso conoscere il ruolo di Sky nella contesa. (calcionews24.com)

16 Commenti

  1. Sky ha annunciato ricorso in tutte le sedi.
    Sto scemunito poteva stare coi 4, ora Sky chiederà i danni ai 16 e in particolare a noi
    Dio ti prego! Prenditelo con te, facci la grazie.
    Grazie

  2. Solito teatrino noioso. Carie che vota col Pecora, sai che novità.
    Per noi alla fine tutto molto molto irrilevante.
    Carie resta e non ha alcuna intenzione di vendere, questo solo conta.

  3. Ma poi la smettiamo di dare visibilità in tutti i modi a sta cretina della Leotta? Ma davvero c’è tutto questo mortorio di fi.ga in giro? Ma chi è? Ma perchè? Ma cosa ha fatto dico io. Addirittura dedicarle metà prima pagina del Tuttosport, come se Dazn fosse di sua properietà. Ora qui sul sito. Ma si pensasse a parlare dei problemi del Toro, che mi sembra di temi ce ne siano già abbastanza, no? Non capisco davvero la logica. Ma forse sono io che sò fuori dal mondo ormai…

    • Fabio non sei tu che sei fuori dal mondo .. è proprio il mondo che è fuori.
      Fuori controllo ormai . Nel caso del calcio ogni giorno assistiamo a picconate continue alla sua credibilità. Il calcio non è più dei tifosi .se ricevessero gli stessi introiti senza i nostri soldi , chiuderebbero gli stadi fidati. Noi tifosi dobbiamo coalizzarci tutti insieme ,anche gli strisciati( tanto non sono contenti neanche loro) e boicottare tutto il sistema.senza TV falliamo ??? Non importa .si resetta tutto e si ritorna al nostro calcio. è l’unica strada percorribile .così com’è non ha più senso.e meglio ripartire anche dai dilettanti ,ma tutti insieme però. Fuori tutti gli avvoltoi gli speculatori e delinquenti che ci hanno portato a questo punto . basta! Rivogliamo il calcio !! è nostro!!!

  4. -Tutto sarà nel vedere se si potranno abbinare i due abbonamenti principali o se si dovrà procedere per vie separate. Comunque sia, il penalizzato sarà sempre e solo il semplice tifoso.

  5. Il calcio oramai è quello giovanile e delle categorie inferiori; magnifico sarebbe avere squadre dei quartieri della propria città; lì e solo lì potremmo ancora respirare aria di calcio. Per il resto sono d’accordo con Guidoski, ma si tratta di una visione al più sentimentale ( e questo potrebbe essere l’aggettivo più positivo), sappiamo bene che indietro non si torna è quello che ci aspetta ossia il peggio deve ancora arrivare.

  6. Dazn dovrebbe costare 30€ (ma forse meno) e avrà TUTTE le partite di serie A 7in esclusiva e 3 in Coesclusiva. Con la possibilità di dividerlo su almeno 2 schermi (quindi si potrà smezzare il costo con qualcuno). È un affare,c’è poco da dire. Ho fatto due conti, in casa nostra spendavamo 70 € mensili di Sky con il pacchetto cinema che ha una offerta di film patetica più i 2 pacchetti sport (tutti i canali dal 100 al 200 sono inseriti in automatico). Invece fare Dazn più Netflix più Amazon ci costa 50€.
    Sky è finita!

    • e sarebbe anche ora, per anni si sono fatti le budella d’oro, e tutti zitti e pagare perchè non c’erano alternative..adesso invece piangono miseria e la butta sul “eh ma così ci sono tanti posti di lavoro a rischio..”..che cazzo vuol dire, mica quando ti facevi ricco dividevi i soldi con i poveri, cazzo non eri mica un filantropo, la verità è che adesso ti si stringono le chiappe, a te a e a tutti quelli a cui andavano le mazzette…
      amicomio, che sky fosse da buttare giù dalla torre era proprio ora, da quando hanno fatto piazza pulita della concorrenza e così facendo si sono ritrovati soli sul mercato e facevano i prezzi che volevano, fino a portarlo a 80Euro/Mese vale a dire quasi 1000Euro/anno, una vera schifezza…. menomale che ci stanno pensando i giganti dello streaming a risistemare un pochino le cose…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui