Verdi e Mandragora saltano Torino-Parma

7
255
Simone Verdi

Sharing is caring!

Il Giudice Sportivo ha reso noti i nomi degli squalificati dopo le partite della 33ª giornata. Sono ben 8 i calciatori fermati per un turno

Il Giudice Sportivo Gerardo Mastrandrea ha diramato i nomi degli squalificati al termine della 33ª giornata di campionato.

Sono 8 i calciatori fermati per un turno: Mandragora (Torino), Schouten (Bologna), Acerbi (Lazio), Ceccherini (Hellas Verona), Marin (Cagliari), Musso (Udinese), Pandev (Genoa) e Verdi (Torino).

7 Commenti

  1. A questo punto Nicola o gioca con il 3-5-2 consueto mettendo al centro Rincon con Lukic e Baselli ai lati. Oppure mette Ansaldi esterno al posto di Verdi. Con Murru esterno. Non credo giochi con il 4-4-2, e´una formazione piu´prudente. La formazione dovrebbe essere quella con Rincon al posto di Mandragora. I compiti pero´sarebbero diversi. Rincon come frangiflutti davanti, abbastanza fermo per proteggere gli inserimenti di Lukic e Baselli. Che accompagnerebbero le folate di Singo e Ansaldi ai lati. La squadra ha i mezzi per battere il Parma. Servira´pero´che tutti diano il massimo. Il Parma verra´a vendere cara la pelle.

      • “Epoche” calcistiche diverse, e poi amauri ha sostituiti cerci, immobile è stato sostituito da quaglia e quella era un’operazione che aveva quasi senso, quasi perché sostituivi il bomber del futuro con uno già oltre i trenta (poi quaglia è come il vino ma allora non lo sapevi).
        Cerci amauri- Cerci è stata la vera vergogna, ma ad essere onesti non è stata solo colpa di Cairo.
        Verdi invece è stato un attacco di figùrinite acuta, Cairo voleva fare il colpo da 90 alla top club. Nella sua testa si sarà detto “ho già una squadra che gira devo solo acquistare il giocatore capace di fare la differenza”, ha guardato chi non giocava nelle big e avrà visto i 2 (DUE) goal di Verdi su punizione.

  2. -Il timore che l’assenza di Mandragora possa essere un serio ostacolo è alquanto rilevante. Tutto starà nel vedere quali saranno gli accorgimenti che Nicola saprà apporre, in cui Baselli , se impiegato ,dovrà dare il meglio di se stesso. Sarà determinante soprattutto quale sarà l’approccio alla partita, sperando che sia ben diverso da quello dell’ultimo incontro.
    FVCG (ora e per sempre).

  3. Verdi fosse per me salterebbe tutte le prossime partite, discorso diverso per Mandragora, tanta roba nel nostro centrocampo, peccato.
    F.V.C.G. & CAIRO VATTENE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui