Giallo sul “rinnovo” di Ansaldi

24
1505
Cristian Ansaldi
Cristian Ansaldi

Sharing is caring!

Come riportato dal giornalista Schira il Torino non ha sciolto le riserve su Cristian Ansaldi. Il rinnovo annuale sarebbe scattato alla 25sima presenza (da almeno 45 minuti ciascuna). Traguardo che l’argentino non raggiungerà. Il club ha comunicato all’agente Pedro Aldave di rinviare ogni discorso a fine campionato.

24 Commenti

  1. -A quanto su scritto ,con tutto rispetto per il calciatore e uomo, ritengo che dal punto di vista anagrafico e tenuta fisica avrei delle serie perplessità nel rinnovargli il contratto, a meno che considerarlo un prossimo ancor utile panchinaro.

  2. Allora, giusto rinviare il discorso quando il futuro del Torino sarà, maggiormente, delineato. In B Ansaldi sarebbe troppo… In caso di permanenza in serie A, come mi auguro, proporrei un contratto annuale rinnovabile.

  3. Al Toro c’è sempre un problema di interpretazione delle clausole contrattuali; vi ricordate il premio promesso a Falque al raggiungimento di un tot di gol che poi gli fu negato perché ballava un gol fra la classifica marcatori stilata dalla Lega e quella della Gazzetta, peraltro edita da Cairo stesso?e il premio per il raggiungimento dell’ Europa League due anni fa?
    Considerato che Cairo non è certo uno sprovveduto e che in sedici anni di esperienza ne ha maturata parecchia direi che diventa sempre più difficile pensare a mere coincidenze.
    Ciò detto i problemi con Ansaldi sono due: il primo è che più passa il tempo più fatica a recuperare la forma fra un infortunio e un altro rendendolo a mezzo servizio per tempi crescenti, il secondo è che quando torna effettivamente in forma rimane e di gran lunga il miglior laterale che abbiamo anche se questo discorso vale solo quando giostra da quinto di centrocampo e non da terzino in una difesa a quattro.
    Quindi in definitiva per me il discorso si esaurisce alla scelta di come impostare la difesa nella prossima stagione, se a tre o a quattro.

  4. Ansaldi è molto legato a noi.mi ricorda un po’ moretti.potrebbe anche avere un ruolo dirigenziale. In campo nonostante la forma ormai altalenante rimane sempre uno dei migliori.io un anno lo terrei ancora .

  5. Se si decidesse di continuare con la difesa a tre, come quinto di centrocampo lo terrei sicuramente anch’io, con un passaggio a quattro bisognerebbe prendere un vero terzino: se poi, ma confido proprio di no, si parlasse di purgatorio allora al netto dello stipendio decisamente pesante per il campionato cadetto me lo terrei stretto perché in quel contesto risulterebbe semplicemente devastante sia da quinto che spostato più avanti.
    E lui è uno dei pochi che scenderebbe senza fare storie.

  6. Torno per cercare di infondere un po’ di ottimismo sul fronte societario,forse ma sottolineo forse ci siamo con il cambio societario.
    Non voglio illudere nessuno come feci la scorsa estate,ma sembrerebbe che ci sia agitazione in società.
    Da Bumma su torochannel ne hanno parlato 2 giorni fa, ci potrebbero essere interessati risvolti,attendiamo con pazienza senza “volare”troppo.

    • Caro Cek
      Questa, caso mai non si fosse capito, è l’unica cosa che mi interessa.
      In effetti il momento è il più propizio di sempre: BX si avvicina, gli ovini sono leggermente più lontani e i debiti sono parecchi, un’enormita’ in caso di B.
      Tienici informati.

    • entro il 31 esce perizia, finiti i rinvii, ancora massimo 34 giorni dai. O vince e i periti vanno contro valutazione loro colleghi di 9 anni fa, o perde e presumo che il giorno dopo riparta causa sospesa a NY. Con esiti in 6 mesi, là ci sono i democratici, molto attenti a reati di tipo fiscale/finanziario. ANIMO.

  7. -Dopo tutta questa girandola di supposizioni in merito ai cambi societari, che ogni tanto ricompaiono ,c’è da attendersi ,quanto augurarsi, che prima o poi qualcosa di positivo alla fine succeda.
    Nel merito, per noi è sempre più di attualità il detto “Spes ultima dea”.
    FVCG ( ora e per sempre).

  8. Ciao cek, speriamo solo che tu abbia ragione, l’unica speranza di vita è questa. Non ho più sentito mariano, che fine hai fatto? Torna presto a scrivere

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui