Le pagelle di Verona-Torino

40
2419
Gleison Bremer
Gleison Bremer

Sharing is caring!

Sirigu: ottima prestazione, parate che salvano il risultato. Il gol non si può attribuire a lui, ma a tutta la squadra, che si fa trovare impreparata quando occorreva prestare doppia attenzione visto il risultato raggiunto in modo inaspettato e, diciamolo pure, immeritato (7,5)

Bremer: sfodera un’altra grande prestazione, confermando il suo processo di crescita che lo porterà ad essere un difensore di livello internazionale (7)

Nkoulou: soffre un po’ troppo Kalinic, fino a meritarsi l’ammonizione che lo esclude dalla partita col Milan, però da sempre sicurezza alla difesa fino alla sostituzione per infortunio (6)

Buongiorno: il ragazzo del vivaio si rende protagonista di un’altra buonissima partita, elemento sul quale contare per il futuro. (6,5)

Vojvoda: fino al gol sicuramente il peggiore in campo, inanella errori banali e buchi in difesa, sicuramente la bella rete di testa gli fa guadagnare mezzo voto, ma non la sufficienza (5)

Rincon: è l’unica cosa che non comprendo di Nicola, questo Rincon è impresentabile e da ormai troppo tempo. Capisco che le alternative non sono proprio fior di giocatori, però lui non ne azzecca più una (4,5)

Mandragora: forse la peggiore prestazione da quando è al Toro, a sua parziale scusante i compagni di reparto e il pressing asfissiante del Verona. Però un giocatore che ambisce alla Nazionale deve sapersela cavare comunque (5,5)

Verdi: un bel inserimento vanificato dalla solita scelta sbagliata e i soliti calci piazzati, per il resto non pervenuto (5)

Ansaldi: meno devastante che contro il Parma ma ancora una buona prestazione arricchita dall’ennesimo assist gol (6,5)

Belotti: continua il momento no del Gallo, non si rende mai pericoloso, anche se bisogna ammettere che fare l’attaccante in una squadra che non ti mette mai nelle condizioni di calciare in porta non è agevole. Un solo tiro ribattuto dal portiere (5,5)

Sanabria: a questo punto bisogna capire se il vero Sanabria è quello delle prime partite, determinato e concreto sotto rete, o quello che vediamo da qualche partita, molle e avulso dal gioco. Oggi si limita a qualche sponda. (5)

Subentrati:

Lyanco per Nkoulou (6’ s.t.): lo si rivede in campo causa infortunio di Nkoulou e non ci mettiamo molto a capire perché non gioca; ha un atteggiamento presuntuoso che lo porta a troppi errori (5)

Baselli per Verdi (13’ s.t.): con lui, magicamente, si tornano a vedere passaggi verticali. Quanto manca il miglior Baselli!! Però credo che la sua condizione non consenta ancora di vederlo per 90 minuti in campo (6,5)

Lukic per Rincon (13’ s.t.): fare peggio di Rincon era praticamente impossibile, però lui riesce a perdere un pallone sanguinoso che porta al ribaltamento e al pareggio del Verona (5)

Bonazzoli per Sanabria (33’ s.t.): buono il suo ingresso in campo, si muove bene e, in una occasione, si libera per il tiro chiamando il portiere avversario ad un difficile intervento (6)

Zaza per Belotti (33’ s.t.): non si vede praticamente mai, però non gli arriva neppure un pallone (S.V.)

Nicola: un altro punticino portato in cascina contro una squadra che è apparsa tutto meno che già in vacanza anzi, se vogliamo essere sinceri, quella con meno stimoli sembrava il Toro e questo non va bene. Per mio conto c’è un eccesso di prudenza, però sono consapevole che sta squadra va centellinata goccia a goccia. (6)

Sandro Mellano

40 Commenti

  1. Ecco un altro comico (O è sempre lo stesso?)
    ” con un pò di coraggio in più non saremmo a contare i punti per la salvezza” è la barzelletta dell’anno.
    “In società si vuole cambiarlo” fa pensare immediatamente al comico titolare.

  2. Mandragora quando non era infortunato a Udine era titolare SEMPRE
    Le opinioni sono opinioni ma quando si danno notizie sbagliate…
    Poi, venendo alle opinioni, criticare Mandragora è surreale, oggi ha giocato male ma è stato fino ad oggi decisivo

  3. Questa benedetta libertà di parola, croce e delizia proprio vero.
    È iniziata la campagna denigratoria nei confronti di Nicola da parte degli scherani Cairoti, da voltastomaco, pesante veramente.
    Nicola ieri per quanto mi riguarda la partita l’ ha preparata bene: riconoscendo di avere di fronte una squadra dalla superiore organizzazione di gioco ha ritenuto di contenere gli avversari grazie alla evidente superiorità fisica dei nostri, si veda l’ impietoso confronto Zaccagni-Bremer del primo tempo a mo’ di esempio, per poi ripartire negli spazi che i Veronesi ci avrebbero lasciato: il piano iniziale non ha funzionato al 100% solo a causa della giornata assolutamente no dei nostri avanti; entrati poi Baselli e Bonazzoli, l’uno a dare fosforo l’altro una bella verve, la squadra per alcuni minuti ha fatto vedere quello che poteva essere la partita se solo tutti gli undici avessero girato a dovere fin dall’ inizio.
    Intanto adesso ne abbiamo 4 dietro, una a pari punti ed il Genoa avanti per un solo punto: ci sarà da soffrire ma questo lo sapevano tutti quelli che non hanno interesse ad additare la pagliuzza negli occhi di Nicola solo per distogliere l’attenzione dalla trave negli occhi di Cairo.
    Solo un’ appello per Nicola: mercoledì tieni fuori il Gallo che è diffidato, è troppo importante averlo contro lo Spezia, squadra ampiamente alla nostra portata.
    Napoli docet Davide!

  4. Nicola da quando è qui ha sbagliato solo 2 partite Bologna e Ieri. Per il resto non gli si può dire nulla considerando che partiva da una situazione catastrofica dove non riuscivamo a vincere (e nemmeno tirare in porta) in 11 contro 9.
    Belotti lo toglie sempre perché STA FACENDO RIDERE !!! Non per colpa sua ricordiamoci ha avuto il COVID ma sono 5 partite che sbaglia l’impossibile, certo corre e lotta, ma se fa solo quello allora ci sta che lo cambi con Zaza che fa le stesse cose e ultimamente con la stessa qualità (che non è alta).
    Il goal di ieri è colpa di Lukic che dopo aver perso palla (per l’ennesima volta) non rincorre l’avversario è non chiude su quello fuori area. Dimarco sa fare bene solo 1 cosa è noi ovviamente noi gliela lasciamo fare. Ieri era vinta ed eravamo salvi ma ora per non arrivare a giocarci l’ultima a Benevento bisognerà fare almeno 2 punti tra Milan e Lazio e vincere con lo spezia che è inguaiato peggio di noi.
    Ultima cosa non capisco perché Bonazzoli non giochi. Non sarà perché se fa un Tot di goal o presenze siamo obbligati a riscattarlo e qualcuno non vuole ?

  5. Nicola fa quel che puo,con la rosa che ha, sta facendo un miracolo.Errori ne commette anche lui, capita a tutti di sbagliare.E comunque ha rimesso imn piedi uno spogliatoio che era a terra.

  6. “ha qualità per la società molto modeste, dopodichè adesso siamo tenuti a dire che sta facendo buone cose”: se davvero operi nella società, quest’affermazione ti/vi descrive perfettamente. Siete presuntuosi, boriosi, miopi e incompetenti, oltreché in mala fede; fa vergogna siate accostati ad una maglia gloriosa e simbolo di tutt’altri valori!

  7. “Giochiamo senza mai vedere in campo Gojak, Baselli, Bonazzoli, Linetty, Rodriguez e ora anche Singo”
    allora : 1) singo,linetty e rodriguez stanno facendo cagare. baselli e’ reduce dal brutto infortunio e ha giocato col parma, quindi va fatto giocare poco per volta. su gojak e bonazzoli non so dirti.

  8. Mi spiegate perché la redazione riesce solo a cancellare singoli commenti ma proprio in alcun modo è in grado di bandire dal sito certi personaggi? Sono geni dell’informatica in grado di superare qualsiasi barriera, che usano mail fittizie e possono dire e fare quel che kazzo vogliono in maniera recidiva e con la certezza che mai potranno essere rintracciati? Cioè, per assurdo, se domani qualche terrorista islamico decidesse di usare la piattaforma Cuore Toro per diffondere messaggi che inneggiano alla distruzione della civiltà occidentale, voi sareste in grado di farci qualcosa o al massimo gli cancellate qualche commento ogni tanto?

  9. Il mio discorso va ben oltre l’operato di Nicola.
    “invito tutti ad abbandonare il sito per iscriversi a Toro news” ricorda qualcosa?
    ma non è solo Mr Stuppiello, in queste pagine chiunque (tranne i comuni tifosi che usano la propria mail e rispondono delle cose che scrivono) può inserirsi e infilarci quello che gli passa per la testa, dalla pubblicità del Viagra, agli auguri di morte ai figli di chi vuole, agli insulti a Mellano, pure alle vittime del covid. Gli viene cancellato un commento e il giorno dopo è ancora qui, fresco come una rosa, illibato come una verginella.

  10. verdi è la vostra ciliegina,cocorita avvilente,rodriguez va bene in guatemala e linetty nei capelli. rappresenti davvero bene la proprieta di un avvilente monnezza. poi goyak,scambio con modric,mi han detto in societa’..che bel gruppo di tristi e falsi pagliacci che siete

  11. verdi è la vostra ciliegina,cocorita avvilente,rodriguez va bene in guatemala e linetty nei capelli. rappresenti davvero bene la proprieta di un avvilente monnezza. poi goyak,scambio con modric,mi han detto in societa’..che bel gruppo di tristi e falsi pagliacci che siete

  12. Non è vero, ne sono stati cacnellati molti , solo che se scrive 100 commenti al giorno stargli dietro è impossibile. In ogni caso chi crictia Davide Nicola, mi spiace, o non capisce una mazza di calcio oppure lo fa apposta per provocare.

  13. Certo certo, sulle minchiate che spara, insultando, offendendo sono pienamente d’accordo sul cancellarlo.ma quando scrive di mettere bonazzoli al posto di… o un tal giocatore al posto di un altro…. Sono opininioni rispettabili. Spero che Stuppiello abbia capito, che se vuole esprimere il suo parere non deve offendere

  14. Ma che vuol dire bannato?
    Gli cancellano i commenti, ma perché prima vengono pubblicati?
    Scusate l’ignoranza o l’ingenuità ma io sapevo che “bannato” vuol dire che la mail o le mail da cui scrive vengono bloccate.
    Già è capitato miliardi di volte.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui