Vigorito furibondo: “Mazzoleni mandato apposta per affondarci”

3
529
Oreste Vigorito
Oreste Vigorito, presidente del Benevento

Sharing is caring!

Oreste Vigorito, presidente del Benevento, ha parlato ai microfoni di Sky Sport. Queste le sue dichiarazioni.

«Credo che con i mezzi che ha a disposizione, il calcio possa fare a meno di fare filosofia e discutere di massimi sitemi e teoremi e debba fermarsi a guadare le immagini, che hanno visto in tutte Italia. Tutti tranne Mazzoleni: non ho mai parlato di arbitri, ma mi sono arrivati messaggi da Napoli, e tutti hanno scritto che Mazzoleni è messo lì sempre per ammazzare le squadre del Sud. Possiamo togliere il VAR, è diventata una scusante per le loro cazzate. Noi siam perdendo un anno di sacrifici, mentre lui sta col culo sulla panchina a guardare la tv e cambiare le decisioni». (calcionews24.com)

Benevento Cagliari 1-3: risultato e tabellino

RETE: 2′ Lykogiannis, 16′ Lapadula, 64′ Pavoletti, 91′ Joao Pedro

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Depaoli (71′ Improta), Glik, Caldirola, Barba; Hetemaj (71′ Letizia), Schiattarella (66′ Viola), Ionita; Insigne (66′ Gaich), Caprari (75′ Di Serio); Lapadula. A disposizione: Manfredini, Lucatelli, Tello, Tuia, Dabo, Sanogo, Pastina.  All. Inzaghi

CAGLIARI (3-4-1-2): Cragno; Ceppitelli, Godin, Carboni (46′ Zappa); Nandez, Deiola (90′ Duncan), Marin (90′ Rugani), Lykogiannis; Nainggolan; Joao Pedro, Pavoletti. A disposizione: Aresti, Vicario, Tripaldelli, Simeone, Klavan, Calabresi, Asamoah, Cerri, Walukiewicz.. All. Semplici.

ARBITRO: Doveri

AMMONITI:  Schiattarella, Pavoletti, Tello, Deiola

3 Commenti

  1. A prescindere dal fatto che sarebbero da evitare luoghi comuni assortiti, è evidente che il giocatore del Cagliari colpisca la gamba del giocatore, lui accentua la caduta ma il contatto c’è, al rallenti è chiarissimo.

  2. Poi Mazzoleni ha annullato gol super regolare al Napoli, guarda caso contro chi? Il Cagliari… certo sarà un caso, certo il signor Mazzoleni sarà in buonissima fede.
    Ma nulla ci impedisce di pensare che dovranno passare ancora tanti anni prima di vedere uno sport sano e scevro da condizionamenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui