Le parole di Cairo e Juric su Belotti

19
2295
Urbano Cairo
Urbano Cairo

Sharing is caring!

Ivan Juric ha parlato molto chiaramente del futuro di Andrea Belotti. Queste le parole in conferenza stampa.

BELOTTI – «E’ un top player, anche per il suo modo di fare calcio. L’ho detto al Gallo, quello degli ultimi sei mesi non mi è piaciuta. Valuterà lui, sceglierà lui se è il momento di cambiare o se mi viene a dire che è il mio capitano e viene a fare la battaglia con me. Ho notato un po’ di saturazione e non di grande allegria, ci sta nel calcio. Questo è da valutare noi, vogliamo prendere una strada e non c’è posto per gente non contenta». (calcionews24.com)

Andrea Belotti
Andrea Belotti

Cairo su Belotti: “Io ce l’ho da sei anni. L’ho preso nel 2015: ho sempre creduto in lui e cercato di portarlo in palmo di mano. Quando anche facemmo il rinnovo di contratto con clausola annessa, volevo fare in modo che fosse considerato un big. Poi parlai con Perez, il presidente del Real, che mi parlava del rinnovo del contratto a Toni Kroos. Quando dissi che avevo messo una clausola a 100 milioni, attirai il suo interesse. Quando lo cercò il Milan nel 2017, lui non era indifferente alla cosa: era legato al Toro, ma era anche un tifoso del Milan. Da parte mia c’è una stima sconfinata, lo conosco bene. Ma è importante, dopo una stagione così, che ci sia adesione totale a questo progetto nuovo“. (gianlucadimarzio.com)

19 Commenti

  1. Rispetto a lasciare Juric lavorare in pace vi prego di leggere le sue dichiarazioni in conferenza stampa, dove, oltre a lodare Cairo in modo chiaro, evidenziare di essere in perfetta sintonia con lui e a sottolineare di non essere abituato a budget di mercato come quelli dell’effeci, critica apertamente Belotti dicendo che negli ultimi sei mesi della passata stagione non era più lui e quindi se non è convinto fa meglio a cambiare aria.
    Quindi è evidente che il Gallo è in vendita e che non sarà più con noi la prossima stagione e che la vendita è serenamente avallata dal nuovo allenatore.
    E’ poi curioso poi come il pensiero di Juric sia il pensiero di molti tifosi, ovvero, ancora una volta, Cairo è riuscito a creare una perfetta magia, rendere inviso ai tifosi il nostro più grande giocatore insinuando che nn si impegni più a sufficienza e che non sia più convinto di stare all’effeci così da rendere indolore la sua partenza. Nel merito ricordo che il calo di forma del Gallo fu causato esclusivamente dal Covid e che, comunque, pur non in forma smagliante, Belotti fu fondamentale per la risicata salvezza conquistata da Nicola.
    Sintesi: Juric non mi piaceva a priori, ma bisogna sempre essere pronti a rivedere i propri pregiudizi, così come, ahimè, essere altrettanto, e tristemente, pronti a constatare che i pregiudizi avevano ottime e solide basi.

    • “Cairo è riuscito a creare una perfetta magia, rendere inviso ai tifosi il nostro più grande giocatore insinuando che nn si impegni più a sufficienza e che non sia più convinto di stare all’effeci così da rendere indolore la sua partenza” … hai esattamente rappresentato il modo di fare – ormai di anni – di questo odioso personaggio che tiene in ostaggio il Toro e si permette persino di prendere per il naso i tifosi, liquidando le contestazioni condivise da tutti, come semplici momenti di folklore!

  2. Caro Gallo credo che sia tempo di andare ,ti ringrazio da tifoso di tutto anche dei famosi ultimi 6mesi….credo che dovresti essere il nostro capitano e che la società ti costruisse intorno una squadra degna del Toro…non dico da scudetto o cosa ,ma almeno degna non come le ultime stagioni.
    Se senti che non è così ,ciao Gallo sarai sempre nel nostro cuore granata

  3. Eh certo non strappiamoci i capelli perché sarà venduto il giocatore più forte degli ultimi 25 anni, non strappiamoci i capelli per il Nostro Capitano, non strappiamoci i capelli per uno dei pochi che in questi anni bui ha incarnato il nostro spirito, non strappiamoci i capelli per uno dei pochi sinceramente affezionati alla nostra maglia, non strappiamoci i capelli per l’unico che potesse ancora far innamorare i bambini del nostro povero Torino, non strappiamoci i capelli per il terzo marcatore di sempre in serie A, non strappiamoci i capelli per il secondo giocatore del Toro in nazionale per numero di presenze
    Non strappiamoci i capelli, tanto arriva Caprari…

  4. Come al solito, non mi indigno più di tanto delle mosse sempre al ribasso del BUGIARDO DI ALESSANDRIA ma del fatto che ci si stia abituando a questa purtroppo eterna mediocrità.
    Che il CIELO ci liberi del Bugiardo di Alessandria e ci restituisca il T O R O

    P.S. Gente come Berisha Caprari ecc accostati al TORO o meglio desiderati non dovrebbero esistere ma forse io ho in testa un’altro TORO………

    Baldo da Roma

  5. Il Belotti del 2021 me lo tengo a prescindere , sei mesi più o meno non cancellano tutto quello que ha fatto è quello che rappresenta il Gallo…..
    Si mi strappo i capelli e mi incazzo sempre di più con chi sta strapazzando la nostra storia, per chi continua a prenderci in giro e sopratutto mi incazzo con quelli che ancora credono nel presidente del FC .
    Il nano è la nostra rovina
    F.V.C.G & CAIRO VATTENE

  6. Dispiace tantissimo se va via, ma avrebbe tutto il mio affetto comunque perche e’ giusto e meritevole che vada in un club con altre prospettive. Qui ci sarebbero le solite montagne russe….si sale si sale quasi ci si arriva per poi crollare sistematicamente in basso…e ricominciare …obiettivo salvezza, la nostra Champions.

  7. Schifo. Hanno girato il mirino su Belotti dando la colpa a lui se se ne va. Stessa cosa con Sirigu. Rispetto zero. Juric complice di Cairo. Le sue parole su Belotti non mi sono piaciute per niente. In totale sintonia con Cairo. Insomma abbiamo capito…

  8. Al posto del Gallo non avrei dubbi sulla scelta da effettuare. Solo che non sono così sicuro abbia tutte queste richieste. Oh, sicuramente non resta con i piedi a bagno eh…. Ci rimaniamo solo noi. Anzi non solo i piedi.

  9. D’altronde se non condivide questo grande progetto….frase gia’ sentito una marea di volte….io mi sono fatto l idea che il Gallo rimarra’ e si svincolera’ il prossimo anno, anche per un deludente Europeo non vedo squadre disposte a spendere 30 cucuzze per lui…l’altra perla del maledetto…non vedo contestazioni e non vendo…..ti auguro tutto il male possibile

    • dobbiamo andare in qualche centinaio nel suo ufficio e prenderlo cortesemente da parte spiegandogli che ha rotto i coglioni e deve andarsene, meglio per lui con le buone. Ma tutte le opzioni sono accettabili.

  10. Uno più testa di cazzo dell’altro… possono darsi la mano…
    Cairo l’infame ed Juric il servo…
    Che personaggi da voltastomaco!!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui