Ufficiale: Pobega al Torino

26
1256

Sharing is caring!

Il Torino Football Club è lieto di annunciare di aver acquisito dall’Associazione Calcio Milan, a titolo temporaneo, il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Tommaso Pobega.

Pobega è nato a Trieste il 15 luglio 1999. Cresciuto calcisticamente nelle giovanili della Triestina e del Milan, ha esordito nel calcio professionistico nella stagione 2018/2019 con la Ternana, in serie C. L’anno successivo ha giocato in Serie B, con il Pordenone, mentre nell’ultimo campionato ha debuttato in Serie A vestendo la maglia dello Spezia, formazione con la quale ha segnato 6 reti.

Per lui anche 6 presenze e 3 gol con la Nazionale Under 21.

Tutto il Torino Football Club accoglie Pobega con un caloroso benvenuto: buon lavoro, Sempre Forza Toro!

(fonte torinofc.it)

26 Commenti

  1. Fa da tappabuchi, giovane italiano con tanta voglia di mettersi in mostra secondo me sarà il classico “subentrante fisso” quello che al 70 esimo darà il cambio a uno tra Lukic e mandragora.
    Resta la formula imbarazzante da provinciale di bassa lega.

  2. -Quel che risalta maggiormente è la celerità con cui si è arrivati alla conclusione; per un prestito gratuito in cui si valorizzerà al massimo un giocatore, restituendolo così ai nostri “benefattori”.

  3. Prestito secco…ennesima umiliazione…pensiamo poi se nel finale bisogna lottare come leoni per salvarsi come rischierá nri contrasti con la sicurezza di doverci lasciare….maledetto vattene che è giá troppo tardi…se la B ci avesse dato la certezza della vendita l avrei preferita piuttosto di agonizzare in questo modo

  4. È Maradona lo stavamo aspettando con la bava alla bocca.Ma per cortesia ,noi abbiamo bisogno di giocatori di qualità e non di normali è il classico centrocampista che fa il compitino ogni domenica.In serie b ne avremmo trovato tantissimi come lui non in prestito ma acquistandoli . Ma secondo voi se era un giocatore forte il Milan l’avrebbe dato in prestito!! Ma dai.

    • Il Milan aveva preso in prestito Meite , quindi non mi stupisco se Pobega sia davvero forte.
      Rimango perplesso del prestito secco ma del resto Toto’ e Peppino sono capaci di tutto
      F.V.C.G & CAIRO VATTENE

  5. Mica possono giocare tutti nel Milan…..visto il suo percorso e le sue prestazioni…sempre in crescendo e’ un buon prospetto.
    Proviamo a vederla in modo positivo, magari il fenomeno presidenziale non compra perche’ ha intenzione di cedere la societa’…..chi dovra’ fare la differenza sara’ Juric e se riuscira’ nell’impresa…forse ci sara’ una svolta. Il menatorrone disse che non avrebbe mai venduto con la situazione attuale,ma se le cose dovessero migliorare e il Toro diventasse piu’ appetibile ( e vendibile) allora sarebbe la volta buona che ci libererebbe della sua presenza.

  6. Tre giorni e finisce sto supplizio, ci siamo indeboliti e salvo miracoli sarà difficile mantenere la categoria.
    Speriamo almeno che retrocedendo se ne vada il nano
    F.V.C.G & CAIRO VATTENE

  7. Pobega è un giocatore interessante, i problemi sono due: il prestito secco e il fatto che sia una seconda scelta, Juric per svariati motivi avrebbe preferito Amrabat, e, devo dire, che un centrocampo Amrabat/Mandragora mi avrebbe intrigato non poco. Ma siamo alle solite…
    per i trequartista e il difensore centrale dovremo aspettare la fine del mercato, con la quasi certezza che anche lì saranno seconde o terze scelte…
    ora, Juric gioca con due centrocampisti, in rosa abbiamo: Mandragora, Pobega, Lukic, Linetty, Rincon, Baselli, Segre (cioè almeno due esuberi)
    Juric gioca con una punta e in rosa abbiamo: Belotti, Sanabria, Zaza, Millico (l’unico che non è una punta centrale, comunque almeno un esubero tra le tre punte centrali)
    Juric gioca con due trequartisti e in rosa abbiamo: Pjaca (ricordiamo che Juric ha dichiarato che Linetty, Verdi, Lukic e Baselli NON hanno caratteristiche da trequartisti, quindi può adattarli ma…), cioè mancherebbero due trequartisti, considerando anche che Pjaca è un rischio…
    quindi al netto del valore della rosa i soliti problemi sono nella mancanza di ruoli adatti al modulo del tecnico corrente, ricordiamo come è andata lo scorso anno con Giampaolo che giocava col trequartista e non ne aveva MANCO UNO in rosa

  8. Cosa serve avere un Allenatore da 2 Milioni annui x3 anni , quando non dai gli acquisti i giocatori decennti x giocare?……. Societa’ demente, pari risultati.

  9. Forse l’unico miracolo sarà richiamare il grande Nicola che con gli stessi giocatori perchè la squadra è la stessa dell’ anno scorso vedasi anche l’infortunio di Piacja è riuscito nell’impresa della salvezza.

  10. Come operazione, vista la nostra situazione in generale, quella di Pobega in prestito secco ci puo’ anche stare. Il problema è che devi prendere subito ( o meglio dovevi aver gia’ preso) almeno un difensore e soprattutto un tre-quartista. Li’ siamo veramente sguarniti. Anche io come tanto non sono convinto al 100% di Messias, il giocatore mi piace ma puo’ essere un po’ un rischio e va per i 31 anni. Ma a questo punto sarebbe da chiudere, e subito, perchè non esiste un piano B ( Chiquinho spero di no) e almeno ti prendi uno che comunque ti offre della qualita’. Poi magari ti fa un paio di campionati alla grande e te lo ripaghi. SE non lo prendiamo arrivera’ qualcun’latro, e sicuramente quello che arrivera’ da noi ( negli ultimi minuti di mercato) sara’ un mezzo scarto

  11. Sempre traumi contusivi e niente distorsioni e alla stessa caviglia, sembra strano, comunque speriamo bene che non replichi il percorso di Lyanco che alla fine dovette essere operato

  12. Juric farà la stessa fine di Giampaolo tra novembre e dicembre verrà esonerato, sperando che in quel momento ci sia libero ancora Nicola.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui