Il Southampton fa sul serio per Brekalo: entro domenica il riscatto

18
3141
Josip Brekalo
Josip Brekalo

Sharing is caring!

Calciomercato Torino: entro domenica i granata dovranno esercitare il riscatto di Brekalo per difendersi dagli attacchi del Southampton

La prima stagione con la maglia del Torino di Brekalo è stata positiva, tanto da portare su di se anche i riflettori di alcuni club di Premier League: su tutti il Southampton.

Come riportato da Tuttosport, per evitare che i Saints si facciano avanti per il croato, i granata dovranno procedere con il riscatto del calciatore dal Wolfsburg entro la mezzanotte di questa domenica. L’affare da 11 milioni di euro sembra ormai concluso e mancherebbe solo l’inviato della PEC al club tedesco. (calcionews24.com)

18 Commenti

  1. Andrò contro corrente ma io nn sono così entusiasta di Brekalo.
    Non parlo delle potenzialità e del talento ma della resa effettiva,che è poi quello che conta.
    Con questo nn voglio dire che nn sarebbe da fare un sacrificio per acquistarlo ma 11 cocuzze mi sembrano troppe

  2. Concordo con Dheah. A mio avviso, si possono trovare giocatori più forti tecnicamente ad un prezzo migliore. L’unico veramente indispensabile per il raccordo che riesce a fare tra i reparti è Praet.

  3. In B chiedono 5mln per qualsiasi giocatore che azzecca 10 partite
    In C vogliono 2 mln per stesso tipo giocatore
    Indi x cui o fai come l’Atalanta ce li prende a 17 anni in altri paesi esteri, e come abbiamo fatto noi con singo, oppure i giocatori li paghi..
    Mica sono tutti come Cairo che vende verdi a 1,4 e lo ricompra 6 anni dopo a 25 o che vende gyasi a 300€ e aramu a 1000€…

    • C’è competenza o scaltrezza in Italia.
      Se in un club c’è un totale incompetente e un fotomodello, prendetevela con chi gli ha regalato il club x diecimila euro.

  4. 11 milioni sembrano tanti fino a quando non li si confronta seriamente con i prezzi correnti: difficilmente oggi acquisti un giocatore già fatto a quel prezzo, non parliamo poi di un talento.
    A me poi Brekalo piace parecchio, era al suo primo anno in Italia ma non ha patito l’inserimento, è giovane e può solo crescere, è integro fisicamente (fatto più unico che raro da noi), fa’ un pressing pazzesco (a differenza di Pjaca per esempio) per cui si adatta perfettamente nelle strategie di Juric, è calato solo post COVID: insomma io me lo terrei stretto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui