Marotta: “Bremer? Livello mondiale, su di lui tutte le nostre attenzioni”

24
1443
Giuseppe Marotta
Giuseppe Marotta, direttore sportivo dell'Inter

Sharing is caring!

In una Milano nerazzurra che attende il ritorno di Romelu Lukaku, l’AD Giuseppe Marotta getta acqua sul fuoco, sottolineando le peculiarità del mercato estivo dell’Inter, a partire dal reparto difensivo, quello che probabilmente dovrà far a meno di uno dei suoi big. “Skriniar? Secondo me questo è un mercato dove è più difficile sostituire un attaccante che un difensore. Quello sarà il settore dove saremo costretti ad agire. Stiamo ipotizzando alternative valide nel caso in cui qualcuno dovesse partire. Bremer è un giocatore che farebbe comodo a tantissime squadre di vertice, è un giocatore sul quale sono poste tutte le nostre attenzioni”, ha dichiarato in un’intervista a RAI Radio 1. (transfermarkt)

24 Commenti

  1. L’accordo c’è da prima del rinnovo, poi nel calcio mai dire mai, ma l’intenzione del Brasileiro è quella ed è forte e chiara.
    Cairetto stai cercando di massimizzare, ma non potrà andare oltre un certo limite di tempo, che dovrebbe coincidere con le date dei raduni. Gleison e il suo agente non hanno l’anello al naso, quindi nel contratto hanno inserito una bella clausola.
    A cose fatte sapremo qualcosa di più, ma la strada è tracciata.

  2. Si.
    Inutile farsi sangue marcio.
    È un incompetente assoluto, ma noi ce lo siamo chiamati in casa.
    Il lens ha venduto un centrale marocchino 29 enne al west ham x 30 milioni.
    Transfermarkt lo valutava 12.
    Ci tocca bere l’amaro calice e sperare che la giustizia americana gli dia una botta che lo lasci senza forze per il resto dei suoi giorni

  3. Da NK in poi nel rapporto con i giocatori si è rotto qualcosa, se prometti e non mantieni facendo il gioco delle tre carte (avevi preso accordi con Petrachi non con me…) perdi di credibilità, quindi è normale che i giocatori non si fidino più e vadano via a zero (Belotti) temendo di rimanere bloccati, oppure facciano inserire clausole con cifre di vendita al ribasso (Bremer), tra il Gallo e Bremer l’effeci perderà 50-70M, ovvero una cifra che poteva permettere di costruire una signora squadra…
    anche perché è evidente che se l’inter vende Skriniar a 60M per Bremer ne offrirà 25-30 massimo, mentre è un giocatore che poteva, dato i valore indiscusso, essere venduto a 50M

  4. Tutti i giocatori del’ FC si deprezzano.
    Il valore di un giocatore è dato dalla potenza e dalla credibilità del club e noi siamo 20i in A.
    Quindi anche Belotti, ormai 29 enne anche se ha 100 gol in A che li hanno si e no 4 giocatori, vale poco
    Va al monaco e anche contento.

  5. un Direttore Sportivo degno di questo nome riuscirebbe a piazzarlo in premier o in liga a una squadra che fa sta scempionslig.
    A meno che il dossier bremer non sia avocato a urbano, il che non si può escludere.
    Io davvero non ho parole per definire coso lì. Capisco che vendi una volta e vuoi farlo a 5 volte il fatturato manco fossi il milan, capisco tutto, però questa è cattiveria il non capire che il rapporto coi tifosi si è rotto per sempre e non lo recupera più e che è meglio per lui incassare quei 120-150 milioni e dedicarsi al 100% alle cose sue e ai casini che ha combinato in editoria. E’ cattiveria diabolica la sua.

  6. Belotti a dicembre 2020 valeva ancora 40M, ora transfermarket lo valuta 20M, quindi prima di scrivere affermazioni inesatte documentiamoci, il Milan, quando c’era ancora Petrachi (sua dichiarazione) arrivò ad offrire 60M + Niang. Quindi il Gallo, al netto che qualcuno inspiegabilmente non perda occasioni per sminuirlo, è un caso emblematico di mala gestione: rapporto deteriorato che porta a mancato rinnovo e perdita a ZERO, di un giocatore per altro che ha amato come pochi i nostri colori e di un uomo che si è sempre dimostrato corretto e che ha raccolto solo commenti lusinghieri da colleghi e addetti ai lavori.

    Su Bremer il problema è la clausola, quindi se l’inter offre 25, lui vuole andare lì, il Torino effeci non può fare nulla… altro che Premier…

    • vabbè lo sai che sono 3 sfigati che hanno raccattato 3 miliardi da amici e parenti nel paese più ricco del mondo che sono niente in quel paese.
      Pallotta coi suoi software del mit non ha fatto male, e se non avesse avuto il debito di italpetroli che lo costringeva a vendere ogni anno il migliore, vinceva lo scudetto e non solo….

  7. -A mio avviso è che a furia di attendere e tirare troppo la corda questa alla fine si spezzi ed il nostro
    “duo delle meraviglie” si troverà con il solito cerino in mano, con sommo gaudio del buon Juric che a poche giornate del raduno si trova con l’attuale squadra praticamente dimezzata e dei dieci giocatori richiesti ? Manco l’ombra di uno.
    FVCG (ora e per sempre).

  8. Su Bremer vedremo, sicuro che quanto si legge sia foraggiato per spingere la baracca verso lidi meneghini. Con una società seria dietro lo avremmo piazzato senza esitazioni in UK o Germania, si vedrà, “problemi” suoi….
    Saranno invece solo problemi nostri se l’avido non si prende in futuro una bella tramvata a NY… e temo che in ogni caso ce ne andremo di mezzo. Tutto il resto è piacevole discussione da bar, il prossimo campionato cerchiamo solo di navigare in acque abbastanza tranquille poi si vedrà.
    Cairo se ne deve andare, questa e’ l’unico exit che ci può salvare da un futuro sempre più grigio. Questo solo, su un piano medio/lungo conta.

  9. Fossi in Bremer altro che Inter. …può puntare tranquillamente a club più facoltosi e forti …che voglia andare solo all’Inter non penso ..che abbia un accordo di massima è un’altro discorso..

  10. Se poi ci sono accordi legati al rinnovo , e si dovesse incassare la metà cosa sarebbe meglio fare? Prendere i pochi soldi che sarebbero già spesi ( credo e spero ) per i giocatori che ci servono o meglio farsi dare qualche giovane plusvalenzabile per il futuro??qualcosa di poco chiaro c’è perché non è possibile avere tutti questi problemi per vendere un giocatore forte come Bremer

  11. La tranvata la prende.
    È solo da capire se massima o minima ee tempistiche.
    Se abbiano perso 4 anni in italia è auspicabile fare tutto nei due anni, dubito in un solo anno.
    Se è massima può incominciare a fare le valige e trovarsi un paese in Svizzera.
    Se è minima ha il falso in bilancio in Italia visto che non ha accantonato nulla e falso in bilancio significa fine carriera visto che non ti finanzia nessuno.
    Io spero che gli offra il Toro in cambio pace subito adesso, anche se dubito accettino, e del resto lui ci ha ridotto a scatola vuota, valiamo meno del Palermo e del Monza grazie alla sua gestione sopraffina

  12. A me una voce nerazzurra ha riferito di Bremer ancora nell’anno vecchio.
    Era una voce, quindi come tale non ho dato troppo peso né alla notizia né ai dettagli di contorno.
    Constato che a tutt’oggi tutto stia ancora andando in quella direzione. Stop
    Se Bremer andrà agli Hotspur a me non potrà fregare di meno.
    L’unica maglia che mi darebbe il vomito è sempre a strisce, anzi ora nemmeno più, ma non è quella nerazzurra.

    • Marmotta ha sempre lavorato su giocatori in svincolo.
      Anche alla Rube.
      all’Inter fa uguale, oggi ha pure detto che L’inda deve vendere ogni anno un giocatore e chiudere acquisti/cessioni in forte saldo positivo.
      I cinesi non possono mettere un euro e lui si adegua
      È quello che dovrebbe fare il nostro diesse ad esempio bloccando ounas per giugno 2023, ma abbiamo visto che è un totale incapace.

  13. Io spero solo che venda a breve x salvarsi Rcs e che venda a qualche straniero capace e non etero diretto.
    Tanto poi i soldi finiscono in crusca come la farina del diavolo.

  14. Il fan del Toro oggi è così: si complimenta con chi ci lascia e fa finta di non vedere che siamo ridotti al lumicino. Una società un tempo gloriosa che se la giocava alla pari con tutte e che lottava sempre per un posto in Europa (magari fallendo l’obiettivo in molti casi) oggi ridotta ad una comprimaria da cui i calciatori buoni vogliono scappare. Prendiamocela con Belotti e non con chi ci ha ridotti così: mi raccomando.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui