Cairo: ”Juric? Sta bene, è a casa, è molto contento e pure bello carico“

8
1676
Urbano Cairo
Urbano Cairo

Sharing is caring!

Queste le parole del presidente del Torino, Urbano Cairo, affidate alla Gazzetta dello Sport, sull’ottimo avvio della squadra torinese in campionato e sul suo allenatore, Juric, costretto a casa da una polmonite:“Come procede la guarigione di Juric dalla polmonite? L’ho sentito dopo il Lecce. Sta bene, è a casa, è molto contento e pure bello carico. Nonostante tutto, è molto focalizzato sulla squadra. Posso dirvi che, pur stando a casa, ci mette sempre l’anima, ci mette il cuore. È un grande personaggio, un grande allenatore. La sua mano è molto evidente sulla squadra: ha fatto un lavoro strepitoso in questo anno, proseguito in ritiro e i cui risultati si vedono benissimo”. (alfredopedulla.com)

8 Commenti

  1. -L’essenziale è che il nostro bravo allenatore ritorni quanto prima al suo posto. Rinnovati auguri ,sempre nostro mai domo leone.
    FVCG (ora e per sempre).

  2. Che la TDC ci dica quanto è bravo Juric non serve molto se poi non gli completi La Rosa.
    Pensa piuttosto ad andartene al più presto sarebbe la prima volta in quasi 18 anni che ci renderesti Felici
    FVCG

  3. Forse mi sbaglio ma mi sembra che Paro ha sempre portato fortuna, forse anche l’anno scorso con un paio di giornate di squalifica del grande Juric abbiamo vinto….

  4. Questo furum e’ strapieno di gente che al Toro ci tiene davvero, e ha capito benissimo chi e’ Urbano Cairo.
    Uno che:
    In 17 anni ha fatto nulla, se non squadre raffazzonate e sempre, volutamente, incomplete, anche quella di quest’anno, che manca di centravanti e mediano roccioso.
    Per non parlare delle strutture e della composizione societaria, entrambi assenti.
    E’ inutile che lui si presenta e parla, a vanvera e inutilmente, della salute di Juric e del fatto che ha comprato il Toro per amore………..ma dove?????????
    Chi vuole prendere in giro?????
    Lo ricordero’, sempre, come il peggiore, perche’ avrebbe potuto fare una squadra forte e, ripeto volutamente, non lo ha mai fatto!
    Mentre invece in quanto a rirorni di visibilita’ e milioni di euro, posso essere certo che il suo deretano e’ tuttaltro che snellito.
    Dedicato, questo messaggio come altri, ai solitari buffoni, come lui del resto, che ancora lo difendono.

  5. Auguri al mister una gua Rigione prontissima e approfitto dello spazio per comunicare a sua presidenza quanto segue: il ricciolo che ricopre la sua inutilmente spaziosa fronte non le dona,anzi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui