Il gol di Messias era da annullare, ecco il motivo

16
744
Arbitro Abisso
Arbitro Abisso

Sharing is caring!

Gianpaolo Calvarese commenta la decisione di convalidare il gol di Messias in Torino-Milan: è regolare o no? E perché non interviene il Var?

Episodio molto dubbio durante Torino-Milan. Al 22’ del secondo tempo, con il Toro in vantaggio per 2-0, i rossoneri riescono ad accorciare grazie a una rete di Messias. Il trequartista insidia Buongiorno che non si intende con Milinkovic-Savic, uscito dall’area: recupera la palla e a porta vuota riesce a segnare.

Ampie le proteste del Torino (con l’allenatore Juric che viene anche allontanato dalla panchina): i granata ravvisavano infatti un fallo ai danni del difensore. Il problema è proprio legato a come Messias sia riuscito a togliere palla al difensore del Torino. Era fallo? Secondo quanto spiega Gianpaolo Calvarese la risposta è affermativa.

Embed from Getty Images

Il giocatore del Toro si trova infatti davanti all’avversario e copre la palla: Messias non può far altro che spintonare Buongiorno, facendo un fallo che l’arbitro Abisso avrebbe dovuto ravvisare già in tempo reale. Ma il Var avrebbe dovuto intervenire? Anche in questo caso, la riposta è affermativa. È vero che solitamente la forza e l’intensità dei contatti alti viene valutata dall’arbitro in campo, a differenza di quelli bassi che, in quanto più oggettivi, richiedono una chiamata quasi obbligatoria da parte del Var (come per esempio uno sgambetto).

In questo caso, però, Aureliano avrebbe dovuto richiamare Abisso perché il contatto di Messias su Buongiorno è a due mani: l’attaccante spinge con l’intento di fare fallo e poi di tirare per provare a segnare. Il difensore del Torino, che non scivola ma è in pieno controllo della palla, cade a causa di questa spinta, che diventa quindi sostanziale. (gianlucadimarzio.com)

16 Commenti

  1. Abisso ci ha già danneggiato più di una volta. Va fermato , squalificato o mandato a arbitrare in Lega Pro. Non è un arbitro da Serie A . Poi il Var cosa ci sta a fare se non danneggiare sempre e solo noi quando incontriamo un top club….Il VAR è diventato Video Aiuta Rapine .
    Come dice conte il VAR uccide le emozioni, e anche se gobbo ha ragione per una volta. Io aggiungo che oltre ad uccidere molte emozioni, danneggia solo a comando. Non ci siamo. Io certi mancati interventi non riesco a capirli, tipo il rigore non dato a Belotti con l’Inter, eclatante lo scroso campionato e adesso questo.
    Scandaloso, e lo dico a maggior ragione che si è vinto, perchè una partita vinta rischiava di venire rovinata da un incompetente o peggio …

  2. Theo hernandez ha perso palla in un contrasto con Pellegri….innervosito lo ha scalciato con la palla ormai distante…una reazione, reazione che andava punita….invece niente!! Ha ammonito 5 nostri gocatori per inezie tra cui quella a Schuur che grida vendetta !!!
    Abisso fa parte del sistema e non e’ la prima volta che ci mette in difficolta’.

  3. A noi per ogni minima stronzata fanno il check del VAR …..e vai tranqueillo che contro di noi il VAR richiama l’arbitro eccome …non ci siamo le regole vanno modificate .
    Ci va la chiamata obbligatoria , o le review obbligatoria, per OGNI caso sospetto. Sempre, non a comando o discrezione di uno o dell’altro ….
    Se non avessimo retto la reazione del Milan dopo il gol irregolare di Messias, parleremmo di ulteriori punti buttati nel cesso, oltre a quelli che già buttiamo noi….

  4. Per me ci va la review obbligatoria non solo per i fuorigioco ma anche per i gol irregolari o i falli in area di rigore , tutti non solo i falli di mano. E anche per i cartellini rossi.
    Non la metterei per le ammonizioni solo perchè altrimenti la partite durereebbe tre ore, ma anche queste sono state gestite di merda dall’incompetente

  5. Oppure si tolga il VAR , lo si tenga solo per i fuorigioco e per il resto si torni al passato che tanto per noi cambierebbe un kazzo, noi dal VAR non abbiamo guadagnato nulla

  6. Abissi ha ammonito Linetty al primo fallo. Il Milan ha battuto a sorpresa mentre l’arbitro mostrava il cartellino ed il gioco non è stato fermato. Scandaloso.

    • Ricordo, a 10 dalla fine vincevamo 2-0 , Larrondo si ruppe un piede e rimase a terra …loro non si fermarono e ebbero pure un rigore…Ero in Maratona ti lascio immaginare la mia pressione….

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui