SkySport: trattative per un laterale e per l’allenatore

17
2310
Davide Vagnati, ds del TorinoFc, al Filadelfia nel giorno della presentazione
Davide Vagnati, ds del TorinoFc, al Filadelfia nel giorno della presentazione

Sharing is caring!

Secondo SkySport il Torino avrebbe avviato una trattativa per ingaggiare Mërgim Vojvoda, laterale destro kosovaro in forza allo Standard Liegi.

Per quanto riguarda l’allenatore, la scelta dovrebbe essere tra Gianpaolo e Di Francesco.

17 Commenti

  1. Tecnicamente meglio Di Francesco che ha un concetto di calcio piu’ aggressivo e dinamico.
    Gianpaolo però è uomo che accetterebbe solo a fronte di un progetto serio e a medio raggio(se ne andò via dai ciclisti proprio x questo motivo),quindi se firmasse vorrebbe dire che….FORSE…….

    • Sarebbero entrambi garanzie di buone squadre altrimenti non penso accetterebbero il rischio….Il laterale dello Standard Liegi è molto forte infatti lo vuole anche l’Atalanta. Mi sa che per prenderlo bisogna sbrigarsi….

  2. Se invece che “si dice” o “pare che…” Indiscrezioni che circolano sempre ma non si avverano mai, arrivassero informazioni serie su operazioni in atto,si che darei una ulteriore chance di fiducia a sua presidenza. Ma così resto sulle mie posizioni. Il dr. Cairo,secondo me, ha esaurito le sue possibilità.Si prenda un periodo di riposo. Va da vi a l cu ni giorni in vacanza.

    • Tanti anni fa, ho fatto l’addetto stampa per una società il cui proprietario aveva la tendenza al faso tuto mi:come sua presidenza,insomma. Venne contestato dai tifosi e lui fece uno squadrone che in quattro anni arrivò dalla promozione alla C2 poi regalò baracca e burattini a un gruppo di sportivi e si ritirò. Come vedi spesso le cose possono cambiare: chi ha detto mai?

  3. -Forse Di Francesco mi darebbe maggior fiducia ,pur non ritenendolo il massimo.
    Gian Paolo mi da l’impressione (anche lui) di essere un essere “piangino” e con scarso approccio con l’esterno.
    Donadoni è sempre in Cina? Penso che non sarebbe male.

  4. Se proprio proprio dobbiamo cambiare allenatore il mio preferito è De Zerbi, ma tra i due citati sceglierei Di Francesco
    In ogni caso è ovvio che la cosa più importante non è chi sarà il prossimo allenatore ma CHI lo sceglierà

  5. Io invece ho un opinione diversa. Longo merita la chance di guidare il Toro il prox campionato. In questo ha dato tutto e portato risultati dimostrando di essere un buon tecnico, un uomo vero e soprattutto rispettato da tutti i ragazzi. Perchè anche questo è importante. Essere un leader creare compattezza ed essere seguito dai tuoi ragazzi
    Poi se invece Longo non fosse confermato come temo, allora largo a Di Francesco molto più adatto per allenare il Toro.

  6. Continuo a non essere convinto che Longo, oggi, sia la scelta migliore per il Toro ma se anche la società andasse in questa direzione è bene dirlo subito. L’unico modo per evitare che il prossimo anno sia peggiore di questo è quello di iniziare a pensarci da subito visto che la nuova stagione praticamente inizierà quasi in contemporanea con la fine di questo. Per questo motivo secondo me finiscono in secondo piano anche tutte le voci di cambio di proprietà. Sono certo che Cairo non venderà adesso ma se anche fosse costretto la cosa che credo debba interessare di più noi tifosi è con quale allenatore e quale squadra ci ripresenteremo fra un mese. Dalla conferenza di questa mattina mi aspetto solo parole generiche e promesse che ben conosciamo; magari però non sarà così ma per favore pretendiamo da Cairo con cose concrete un Torino degno di questo nome

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui