Un copione già scritto, e rischia di pagare l’ennesimo tecnico.

16
715
Rubrica Resurrezione Granata
Rubrica Resurrezione Granata - www.cuoretoro.it

Sharing is caring!

Tutto secondo le previsioni, anzi le più fosche previsioni fatte non da addetti ai lavori e tantomeno dalla società granata. Le più fosche previsioni le avevano fatte i tifosi, le uniche vere vittime di questo sfacelo visto che a scanso di equivoci, sono i tifosi che non vengono pagati, non sono responsabili e però pagano di tasca loro.

Abbiamo dovuto sopportare il disastro della scorsa stagione, con una rosa ridotta all’osso e ricordo che scrissi e molti mi dettero ragione, che la rosa risicata era un rischio specie a centrocampo, carente di qualità e quantità, il mercato nullo di Gennaio che seguiva un mercato ridicolo dell’estate 2019 prima o poi avrebbe messo in difficoltà Mazzarri.

I fatti mi anzi ci hanno dato ragione, perchè molti amici qui del forum erano anche più pessimisti o realisti di me.

Dopo lo sfacelo di Gennaio e l’esonero obbligatorio di Mazzarri, il Toro si è messo in mano ai cuori granata Longo e Asta per salvare il salvabile. Ci sono riusciti; riconoscenza di Cairo ? = 0

La presidenza aveva deciso di voltare pagina e dare discontinuità con la scorsa disgraziata stagione. E’ stato assunto un nuovo tecnico, pagandolo fra l’altro di più di quel che sarebbero costati Longo e Asta insieme. Questione di esperienza e aspettative. Ci siamo detti: se prende un tecnico come Giampaolo che ha delle idee completamente diverse dai suoi predecessori in fatto di gioco e di schemi, allora vuole rimediare agli errori del passato costruendo un nuovo potenziale ciclo. Giampaolo si sapeva , lo sapevano tutti, lo sapeva pure il mio gatto, ha bisogno di tempo per modellare la squadra a sua immagine e somiglianza. Giampaolo è un cosiddetto giochista, lui il gioco lo vuole comandare non subire. Lui vuole imporre non adattarsi agli altri.

Per fare questo ci va un progetto ci va del tempo. Progetto di gioco che non puo prescindere dai giocatori. E che giocatori può avere chiesto Giampaolo ? Ovviamente giocatori adatti ai suoi schemi. A cominciare da regista e trequartista oltre che centrale difensivo dotato e capace. E esterni che spingono con continuità, ma che sappiano difendere e aiutare i due centrali nel 4312, cosi’ come una punta che sappia fare da spalla a Belotti.

Il mercato ha portato tutto fuorchè queste figure.

Giampaolo ha sicuramente chiesto di cedere quei giocatori che non facevano più parte del suo progetto e quelli che volevano andarsene. I nomi principali si sanno: Izzo, Nkoulou, Sirigu come cessioni definitive, Lyanco perchè stufo di fare panchina , Millico e Edera per farli giocare.

Nulla di tutto questo è stato fatto, e anzi bravo Giampaolo che ha pescato alcuni jolly: ha messo Lukic nelle condizioni migliori, ha fatto riemergere Lyanco, ha fatto esplodere Singo, ha permesso a Belotti di segnare di più. Ma tutto questo non basta. La società avrebbe dovuto fare il suo.

Torreira, regista seguito per 3 mesi, è andato a fare panchina all’Atletico e si è pentito. Ma il Toro sta peggio di lui. Biglia poteva arrivare gratis ma lo si è lasciato andare da un altra parte. Eravamo tutti contenti e convinti ce dovevamo prenderne uno più giovane. Infatti Vera non è arrivato manco lui.

Ramirez è saltato last minute per 200mila euro. Giusto o sbagliato che sia, bastava contattarlo e contrattare tutto a due mesi da fine mercato non a due minuti.

Joao Pedro, Praet, Andersson, Ferrari, Nainggolan….tutti nomi buoni per i giornali. Il Toro non si è manco avvicinato a sti giocatori. Sono arrivati dopo i primi tre colpi di Agosto, solo Gojak e Bonazzoli, entrambi a pochi secondi dal gong. E si scopre, DOPO, che Gojak non è un trequartista.

Anche i sassi gridavano che Rincon non è un regista e non si può chiedergli di fare

Già allora, era il primo Settembre, tutti si diceva che Giampaolo avrebbe trovato lungo, che il non dargli quello che aveva chiesto e tenere in rosa giocatori scazzati era un rischio enorme, che il Toro avrebbe faticato per trovare l’amalgama di squadra. Eravamo tutti ottimisti perchè le cose stanno andando ancora peggio, molto peggio e l’unico che rischia di pagare, tifosi a parte, è Giampaolo la cui unica colpa è stata quella di fidarsi di Cairo in sede di firma.

Adesso il Toro andrà a Roma, non so bene a fare cosa. Se Giampaolo schiererà per scelta o per forza gli stessi uomini che hanno fatto pena nel primo tempo con l’Udinese, la sconfitta con più gol di scarto è scritta. Anche perchè non abbiamo più Sirigu ma una controfigura.

Mi chiedo cosa sia successo al portierone, l’uomo dei miracoli, il leader silenzioso del Toro, il portiere da tutti considerato ai livelli dei migliori portieri della storia granata. Mai vista una involuzione così in un giocatore di quel livello e vederlo sorridere dopo l’ennesima sconfitta e altri tre palloni raccolti a fondo rete , fa pensare. Fa inkazzare.

Io credo si tratti di motivazioni. Se le motivazioni a giocare in maglia granata per tanti motivi, non ci sono più, meglio cambiare aria. Se Sirigu non ne prende più una che sia una, allora si faccia giocare Milinkovic Savic. Bravo o meno bravo che sia di sicuro ha motivazioni da vendere. Giampaolo lo ha rilanciato in Coppa, lo rilanci anche in campionato.

Izzo stessa cosa, voleva l’Inter. Non ci è andato, ma ragazzi, sta gente è pagata bene. Non è che prendono 30 mila euro l’anno non sono operai. Tu per la società che ti paga devi dare tutto . Altro che divertirsi dopo l’ennesima sconfitta. Nkoulou lo scroso anno non ci stava più con la testa, siamo usciti dalle coppe. Poi ha contribuito per la salvezza tornando quasi ai suoi livelli. Quest’anno ha alternato alti e bassi, ma ci sono stati errori non da lui.

E il bello di tutto questo è che come al solito rischia di pagare un altro allenatore. Tralasciando le meteore Beretta o Papadopulo, dopo avere bruciato o consumato nel tempo De Biasi, Camolese, Novellino, Colantuono, Zaccheroni, Lerda, Ventura ( unico longevo) Mihajlovic, Mazzarri, Longo e ora temo Giampaolo, quello che questa società pare non avere ancora capito, è che puoi metterel’allenatore migliore del mondo, anche Klopp o Guardiola, ma se non metti loro in mano una squadra all’altezza o adatta al loro credo calcistico, vai in B anche con loro.

Giampaolo, finchè ci sei , è giunta l’ora di fare pulizia almeno in campo. Per le pulizie nello spogliatoio c’è il mercato di Gennaio che si spera non sia come gli ultimi 15 mercati invernali di Cairo. Ma in campo ci va gente con la testa libera, gente che non pensa al Toro come un trampolino di lancio verso altri lidi, come una semplice avventura passeggera. Chi ha in testa altre squadre altre idee, se ne vada in tribuna o in panchina. Adesso è ora di mettere in campo chi ha fame, chi ha voglia, chi ha la testa libera da menate di contratto, di premi, di nazionale, di europa. In campo serve gente inkazzata, voglio vedere undici Belotti, undici Lyanco, undici Singo ma anche undici Rincon almeno come spirito se non come piede. Undici Bonazzoli come quello visto ieri. Undici Gojak senza paura e convinti di sè. Undici Milinkovic che non abbiano paura di osare, di saltare, di uscire o ….di parare.

Dai Giampaolo provaci, prova a cambiare questo copione già scritto, questo copione noioso e sempre uguale che da quindici anni si presenta puntuale. Provaci a Roma e poi si vedrà, se questo copione vedrà salire l’ennesimo allenatore su questo sgangherato carrozzone.

16 Commenti

  1. https://www.facebook.com/116108490193282/posts/194946105642853/?sfnsn=scwspwa
    In questo momento non vedo vie di uscite che questa.
    Diversamente sarà serie B. Lo dicono i numeri, lo dice il campo, lo dicono le foto dei giocatori sia davanti alla contestazione di martedì, sia dopo la partita di ieri. A proposito, mentre Belotti si disperava con le mani sul volto, qualcuno sghignazzava, qualcuno rideva e scherzava con gli avversari. Cairo da cacciare subito, altrimenti non ci saranno vie d’uscita. Sarà serie B, inevitabile. Ma io in B non ci voglio tornare. Quindi ben venga qualcuno in grado di fare una scelta su chi ha i requisiti per rimanere con la gloriosa maglia granata e chi no. Ma chi non avrà i requisiti dovrà andarsene. Questo doveva essere fatto quest’estate se si voleva cambiare tendenza rispetto alla scorsa stagione, ma quell’incapace di Cairo e il suo fido scudiero Vagnati non lo hanno fatto. Vagnati lo odio tanto quanto Cairo, tanto entrambi sono solo capaci di trovare scuse e parole che alla fine sembra abbiano ragione loro. E dubito serva anche cambiare allenatore, perché se il materiale umano prima di tutto , e poi calcistico sono quelli che abbiamo visto in queste dieci partite non c’è allenatore che tiene in questa situazione. Ma si sa, il pesce puzza sempre prima dalla testa. Se la testa è quella di Cairo, tutto puzza enormemente.

  2. L´unica cosa che puo´fare Giampaolo e´provare Gojak al posto di Meite´e Bonazzoli al posto di Zaza. Per il resto aspetta Verdi e Baselli. Il vero problema e´provare a dare certezze alla difesa. Troppi cambi possono creare incertezze. Se sceglie la difesa a tre, scelga e basta. Punti su gente come Bremer sempre positivo e Lyanco in crescita. Se gioca a 4 scelga e porti avanti il sistema. Troppi errori in difesa dovuti all´approssimazione. Su Sirigu invece non cambierei. E´solo vittima del caos difensivo. Se poi si e´un po´rotto i maroni e´da capirlo. Prendere 3 gol a partita non aiuta nessun portiere. Se Giampaolo mangia il panettone, cosa difficile ora come ora, allora il mercato di gennaio diventa vitale. E qui Urbanetto dovra´cambiare registro. Troppe cose devono andare bene tra acquisti e vendite. Piu´facile l´ennesimo esonero. temo. Vedremo come andra´.

  3. Hamlet: concordo su tutto tranne che sui due ultimi commenti
    Sirigu è pagato bene, è il secondo dopo il Gallo, non prende stipendi da fame e si è rilanciato grazie alle sue prestazioni ma grazie al Toro che gli ha dato fiducia nonostante i suoi fallimenti all’estero.
    Deve parare e non magonare , altrimenti vada in panca o in tribuna che il Toro è piu importante di lui e della nazionale
    Urbanetto non cambierà mai, il registro è sempre quello non illudiamoci
    Serve un cambio societario ho già firmato la petizione di Taurinorum che mi auguro si faccia avanti con una proposta seria il 21 Dicembre come questo Enea Benedetto ha dichiarato
    Fuori dalle balle Cairo e il suoi Robaldo mai fatto, Fila incompleto, Toro da salvezza e scudetto del 29 insabbiato….

  4. Caro Dj
    Concordo su tutto
    Sirigu e esseri immondi della sua razza mi fanno schifo
    Davanti ad una tragedia mondiale con più di 50.000 morti solo in Italia… gente distrutta anche economicamente che nonostante tutto si leva il pane per amore del Toro…. tu brutto stronzo maledetto ipocrita… mugugni… perché vuoi… cambiare aria per andare a vincere??
    Solo un altro essere della stessa essenza putrefatta come Cairo te lo permette
    Perché in fin dei conti usa come te l’ano al posto del cuore per esprimere e custodire i propri superstiti sentimenti umani.
    Per quanto riguarda la cessione societaria
    Non penso proprio che avvera’
    Se vendesse adesso o dopo la retrocessione (che è certezza incontrovertibile) sconterebbe un prezzo di realizzo… meglio continuare nell'”investimento” fino a quando non si palesera’ un magnate estero coglione
    … cosa che a noi non capiterà mai
    Un abbraccio
    Tu io e i fratelli granata non abbiamo nulla da spartire con ste merde

  5. Leloup : ho provato a riflettercibsu certi atteggiamenti. Che possono valere x qualsiasi giocatore
    Tu fai un paio di annate super magari anche solo una se non due. Sai di essere al top in quel momento maxsai di essere vicino alla fine della carriera calcistica x viaxdei tuoi 30 anni
    Sai anche che con altissime prestazioni il club non ti cede e chide cifre sltissime x cederti
    Allora visto che cosi ultra 30enne o anche quasi 30enne tu non verrai ceduto a essun top club cosa puoi fare?
    Sempkice giochi meno bene ti impegni di meno magari fai un paio di kagate costringe do il club a calare pretese e venderti al primo top club che bussa
    Pensaci. E avvenuto con Nkoulou con Izzo Con Sirigu adesso. Tutta gente che x via dell eta non puoi vendere a cifre alte ma Cairo ste cifre le chiede
    E quindi non verrai mai ceduto
    Qui di il trucco e questo
    Giochi meno bene x slcuni mesi , ti svaluti come cartellino riesci a farti vendere e riesci a strappare un ingsggio mto piu slto da chi ti compra
    Nkoulou Izzo e Sirigu sarebbero potuti finire a Roma Milano o Napoli dove avrebbero ibgaggio doppio
    Il discorso e che finche il Toro non sara lui stesso un top club non potra trattenere nessuno dopo cheo avra rilanciato
    E successo con Cerci Immobile Maksimovic Peres Zappacosta …ora accade con Sirigu Nkoulou Izzo
    I giocatori come Glik o Belotti sono sempre piu rari …Glik attese 5 anni prima di sndarsene in Champions senza far mai mancare il suo impegno
    Il Gallo e della stessa pasta
    Questi uomini sono ormai una rarita

  6. Dimenticavo Darmian altro ragazzo con la testa sulle spalle. Anche lui come Glik attese il suo momento e diede tutto fino all ultimo secondo x poi salutare dopo 5 anni di dedizione

  7. Cannavaro fu un tipico esempio di quello che dici(all’Inter sempre rotto,perché così gli suggeriva Moggi)alle merde vinse un mondiale imponendosi come il migliore nel ruolo.
    Però se giochi poco e male e ti svaluti diventa difficile poi trovare un top club soprattutto x Sirigu,quindi…
    Un circolo vizioso

  8. Dhea : C’è un margine di rischio è ovvio nel senso che se tiri troppo la corda si svaluta la tua immagine in modo quasi definitivo. Specie a 33 anni. Però avresti più possibilità di liberarti perchè Cairo a quel punto non puo chiedere la Luna e a cifre basse o nulle di cartellino, un club di buon livello lo puoi trovare che investa sulla tua esperienza e mette in ingaggio parte di ciò che risparmia sul cartellino
    Scommettiamo che i tre suddetti se cambiassero casacca andando a prendere di più alzerebbero le loro prestazioni? Forse tra i tre il più onesto è stato Nkoulou. Sembra assurdo ma lui ha ammesso di non esserci con la testa e per 2-3 mesi si è chiamato fuori. Poi pian piano è tornato quasi ai suoi livelli prima con Longo e poi in parte con Giampaolo, seppure qualche amnesia c’è stata
    Izzo mi ricorda il caso Cerci. Ti rilanci alla grande e vuoi tutto subito. Dopo un anno di alto livello, il più alto della tua carriera vuoi subito tutto e vuoi subito di più. E cosa ottieni ? Nulla.
    Ma mente Cerci è stato accontentato e mandato via, Izzo non lo è stato perchè chi doveva prenderlo si è tirato indietro causa richiesta cartellino di Cairo, richiesta che mi trovava d’accordo ma solo a patto che non bloccasse il mercato entrante
    Nel momento in cui però devi rinforzare la rosa e lo puoi fare solo a fronte di entrate allora Cairo doveva abbassare le pretese per Izzo e accontentarsi di 16-17 milioni anzichè gli iniziali 25, perchè cosi hai un danno doppio: non prendi chi serve e ti tieni chi vuole andare.
    Errore marchiano da principiante.
    Su Sirigu invece ero contento restasse, tanto che ho scritto a suo tempo bravo Giampaolo che lo ha convinto a restare
    Ma se il prezzo è questo….

  9. REDAZIONE sei lo specchio di questa società fondata sul nulla. Ti ho mandato i copia-incolla dei post piu belli dell’insultatore logorroico seriale anche sul vostro FB, ma nulla, vi siate limitati al risolito dicendo “che personaggi”, vi ricordo che siete sempre responsabili di questo sito e avete bannato per molto ma molto meno, tanto da demonizzare anche la parola “merda”. Adesso ve lo copio incollo in ogni argomento, voglio vedere se per sbaglio leggerete qualcosa e prenderete provvedimenti, questo idiota non si sopporta piu, non è piu un sito sportivo ma pare di essere dentro il film Uncut Gems, sarebbe ora di mettere un pò di ordine, oppure devo pensare che vi va bene così?

  10. @ REDAZIONE:
    Per una volta tanto condivido Pupi. Redazione il livello dei commenti e´diventato cosi´basso che sta per diventare illeggibile. Sarebbe bello piu´competenza e moderazione. I nomi li conoscete. Avvertirli prima e bannarli poi sarebbe augurabile. FVCG.

  11. REDAZIONE sei lo specchio di questa società fondata sul nulla. Ti ho mandato i copia-incolla dei post piu belli dell’insultatore logorroico seriale anche sul vostro FB, ma nulla, vi siate limitati al risolito dicendo “che personaggi”, vi ricordo che siete sempre responsabili di questo sito e avete bannato per molto ma molto meno, tanto da demonizzare anche la parola “merda”. Adesso ve lo copio incollo in ogni argomento, voglio vedere se per sbaglio leggerete qualcosa e prenderete provvedimenti, questo idiota non si sopporta piu, non è piu un sito sportivo ma pare di essere dentro il film Uncut Gems, sarebbe ora di mettere un pò di ordine, oppure devo pensare che vi va bene così?Prima o poi lo leggerete anche nella vostra indifferenza.

  12. -Djordy,
    avrei voluto dialogare con te qualche giorno addietro, ma il comportamento incivile e del tutto gratuito di un certo personaggio nei miei confronti ,su di un altro post ,mi ha prostrato inducendomi ad interrompere i nostri dialoghi , per me importanti e costruttivi ,inducendomi pure all’idea di abbandonare questo forum.
    Ma fortunatamente costui non è un frequentatore abituale della tua bella quanto sana rubrica per cui mi sono ripromesso di ritornare su miei passi e riprendere quanto prima i nostri cordiali colloqui.
    Ciau fratellone, ti prego di scusare questo mio sfogo ,ma ne avvertivo proprio la necessità.
    FVCG (ora e per sempre).

  13. Excalibur : ciao fratellone, mai arrendersi. A parte il fatto che non riesco a capire come si possa insultare o essere incivili con te che sei assoultamente uno dei frequantatori più pacifici e simpatici dell’intero forum e anche di altri, purtroppo la tastiera dà modo a gente anche sfigata o leoni da tastiera di sfogare i propri istinti. Del resto è il discorso legato alla privacy
    Farò presente ancora una volta, dato che ho capito penso a chi ti riferisci, alla redazione il fatto, come chiede a gran voce Pupi
    Non hia nulla di che scusarti mi scuso io per lui e vedi di non uscire dal forum
    FVCG

    • -Grazie fratellone ,le tue parole mi hanno proprio rassenerato inducendomi a continuare altettanto serenamente sulle tue sempre più gradite rubriche. Sugli altri post del sito per il momento preferisco non più continuare in quanto non vorrei più incorrere in quel gentleman.
      Il personaggio in questione è facilmente rintracciabile ,ed è quello che si dilunga in lunghi commenti sconclusionati e con un lessico e punteggiatura non certo di scuola Oxfordiana.
      A presto.
      FVCG( ora e per sempre).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui