Roma-Torino: 1-0

5
696
Tammy Abraham
Tammy Abraham

Sharing is caring!

RETI32′ Abraham

ROMA (3-5-2): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Pellegrini (15′ Carles Perez, 93′ Kumbulla), Diawara, Mkhitaryan, El Shaarawy (87′ Vina); Zaniolo, Abraham. A disposizione: Boer, Fuzato, Afena-Gyan, Bove, Darboe, Mayoral, Reynolds, Shomurodov, Zalewski. All. Mourinho

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji (46′ Zima), Bremer, Buongiorno (76′ Baselli); Singo, Lukic, Pobega, Vojvoda (76′ Zaza); Brekalo, Praet (76′ Pjaca); Belotti (79′ Sanabria). A disposizione: Berisha, Gemello, Aina, Izzo, Kone, Linetty, Rincon. All. Juric

ARBITRO: Chiffi

AMMONITI: Zima, Ibanez, Kumbulla

5 Commenti

  1. Giampaolo era un Maestro dappertutto, in casa e fuori.
    Il tecnico di oggi fa molto meglio in casa, anche se e’ riuscito pure a perdere un derby contro i peggiori gobbi degli ultimi 20 anni, ma fuori riesce nell’impresa di essere uno dei peggiori di sempre!
    Tra poco saremo in grado di prendere un punto, un cazzo di punto in trasferta??
    Viola, Napoli, Spezia, Roma, Milan, poi????
    Direi comunque bene, siamo in linea con gli ultimi penosi e schifofissimi campionati.
    Cairo sei veramente una vergogna!

  2. Come avevo già scritto quest’anno sarà uguale agli altri anni ,non andremo più di una solita salvezza .Fino adesso Juric noni sembra che abbia fatto grandi cose e continuo a dire che avrei riconfermato Nicola che incarnava lo spirito granata

  3. -C’è ben poco da aggiungere, abbiamo una squadra mediocre in cui manca la cosa principale-: “LA QUALITA”.
    Perseverando con questo mediocre andazzo rassegniamoci al raggiungimento di un unico risultato, ovvero quello di una salvezza non tribolata prima della solita fine del campionato.

  4. Vedo poco equilibrio nei giudizi, alquanto ingenerosi. Sarà salvezza tranquilla, ok, ma il Toro di quest’anno non parte battuto e sfodera prestazioni, nel complesso, buone, grintose, generose. E, di questi tempi, non è poco. Il Torino è una squadra, magari con poca qualità, ma dignitosissima, e sta meritando il rispetto degli avversari.

  5. Partita da dimenticare per il risultato, davanti avevamo una squadra tosta che ha interpretato la gara in modo pragmatico, noi l’abbiamo giocata…in affanno e con poca fortuna ma l’abbiamo giocata sbagliando alcune occasioni , se avessimo tutti gli interpreti al 100% cosa che non e’ ancora capitata, riusciremmo a toglierci qualche soddisfazione. La Roma ci ha aspettato e ci ha colpito in contropiede, Mourinho non e’ stupido ,ha capito che se lasciava a noi il pallino del gioco poteva fare risultato e cosi e’ stato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui