Cremonese, un avversario ostico

4
649
Ivan Juric
Ivan Juric

Sharing is caring!

Probabilmente l’avversario peggiore in questo trittico iniziale. Stiamo parlando della Cremonese, uscita sconfitta (immeritatamente) dal campo di Roma. E con questa sono due: anche a Firenze la squadra è risultata tonica, robusta e se non fosse stato per l’errore di Radu avrebbe raccolto un punto. Per il Toro gara difficile per diversi motivi. Primo: la Cremonese gioca la sua prima gara casalinga in serie A dopo tanto tempo e vorrà fare bella figura davanti al suo pubblico, che correrà in massa a sostenerla. Secondo: la squadra vorrà raccogliere quanto ben seminato in queste prime due giornate. Terzo: il Toro di solito soffre le squadre aggressive e la Cremonese lo è. Ottima difesa, un portiere (checché ne dicano i detrattori) di buon livello, centrocampo solido e tecnico, con un centravanti come Dessers, ex Feyenoord, fisicamente prestante e che vede la porta (altra prova da novanta per Bongiorno). Sarà una partita ad altissimi ritmi (caldo permettendo), per nulla semplice da portare a casa.

4 Commenti

  1. La Cremonese è una squadra costruita con logica e sapienza. La squadra del testa di caxxo è la solita raffazzonata compagine costruita ad minchiam.

  2. Belotti sostituito da….nessuno.
    Praet non riscattato.
    Pobega andato senza sostiruirlo.
    Questo e’ il progetto del piu’ grande editore italiano e peggiore proprietario di squadre di calcio professionistiche.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui