Si lavora al ritorno di Dennis Praet: la situazione è complicata

20
4107
Dennis Praet
Dennis Praet

Sharing is caring!

Il Torino su Dennis Praet del Leicester, ma i segnali sono negativi

Torino molto attivo nelle ultime ore di calciomercato, con la sessione estiva pronta a chiudersi nella giornata di domani, giovedì 1 settembre. Uno dei grandi obiettivi dei granata per il centrocampo è Dennis Praet, calciatore già la scorsa stagione al Torino, ma solo in prestito.

In questo senso, si lavora da diverso tempo al ritorno del belga, ma i segnali di un ritorno del centrocampista del Leicester in granata sono negativi, con una trattativa dunque lontana dal concludersi per il meglio. In ogni caso, si proverà fino all’ultimo a trovare l’intesa tra le parti.  (gianlucadimarzio.com)

20 Commenti

  1. Il Verona pare stia virando su Ilicic…che si è svincolato dalla Dea…….Praet pare si stia allontanando…prima devono trovare sostituto? Centrocampista fisico non si sentono più notizie….direi bene….

  2. Verdi sta arrivando a Verona
    Edera in trattativa col Vicenza e comunque nn sposta gli equilibri.
    Praet nn dipende esclusivamente dal Toro ma da incastri,a meno che nn si decida di dare 18 mil agli Inglesi….

  3. Verdi a sto punto sarebbe meglio rimanesse, almeno son 4, anche solo per fare mezz’ora o un tempo a partita (tanto anche gli altri saranno pieni di acciacchi), così come Izzo.
    Patto con Juric fino alla prossima finestra di mercato, poi si vedrà.
    Non capisco poi la fretta di rescindere con Zazzone, tanto da svincolato si sarebbe potuto piazzare anche tra una settimana, ma evidentemente non avevano altro di meglio da fare.

  4. Ma Ilkan il decantato ragazzino addirittura il nuovo Maradona dov’è? qualcuno in questo gruppo aveva addirittura detto che era già pronto per giocare titolare. Quindi come mai cerchiamo un altro Trequartista.

  5. Solo per cronaca Ounas del Napoli va al Lille per 3 milioni più 2 di bonus più il 40% futura rivendita…poteva essere un profilo adatto?

  6. -Ormai mancano poche ore alla chiusura del mercato e ,more solito, le operazioni da concludere si sono accumulate con il prevedibile risultato del solito cerino in mano. Mi sa tanto che di Praet se ne riparlerà eventualmente alla prox sessione di mercato.

  7. Praet non arriva
    Il difensore non arriva
    Il mediano non arriva
    Pobega non torna
    Il portaborse e’ andato al Gallia per farsi offrire il caffe’
    Il pagliaccio infame, purtroppo, resta.

  8. Alla prossima partita in casa, oltre agli striscioni contro cairo, si potrebbe aggiungerne uno dedicato esclusivamente a vagnati… il top dei tap. Incapacità naturale allo stato puro… lo proporrei come tronista nei programmi mediaset..

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui