Inter-Torino: 1-0

18
947
Emirhan İlkhan
Emirhan İlkhan

Sharing is caring!

Inter Torino 1-0: risultato e tabellino

Reti: 89′ Brozovic

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Dimarco (77′ Bellanova); Dumfries (69′ Bastoni), Barella, Brozovic, Calhanoglu (77′ Mkhitaryan), Darmian (85′ Gosens); Martinez, Dzeko (69′ Correa). A disposizione: Cordaz, Onana, Gagliardini, Asllani, Acerbi, D’Ambrosio, Carboni. Allenatore: S. Inzaghi

Torino (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Buongiorno, Rodriguez (77′ Zima); Lazaro (90′ Singo), Lukic, Linetty (69′ Ilkhan), Vojvoda; Seck (69′ Radonjic), Vlasic; Sanabria (90′ Pellegri). A disposizione: Fiorenza, Gemello, Bayeye, Schuurs, Karamoh, Pellegri, Singo, Adopo, Aina, Garbett. Allenatore: Paro.

AMMONITI: Sanabria, Brozovic, Lautaro

18 Commenti

  1. Questa è una squadra che da due anni perde sistematicamente gran parte delle partite gli ultimi cinque minuti. E a quanto pare continuiamo senza sapere risolvere il problema.

  2. Questa e’ una squadra che, volutamente, il nano pagliaccio non ha voluto completare con centravanti e mediano.
    E questi sono i risultati, tanto a lui frega un cazzo del Toro, anzi, mai sia vada piu’ in alto a dare fastidio ai suoi amici potenti.

  3. Invece di Zima sarebbe dovuto entrare Schuurs, con Bongiorno spostato a sinistra nel suo ruolo fino all’anno scorso.
    Adesso si rischia una competizione potenzlmente deleteria tra Schuurs e Buongiorno per il ruolo di centrale, mentre a centrocampo siamo scoperti

  4. Per me ottima partita, dispiace che non avevamo un cambio diverso x linetty,il ragazzo turco ha ancora poca esperienza per una partita del genere….mandato allo sbaraglio su Brozovic.
    Ot. Cairo non e’ interista casomai e’ milanista….lo dichiaro’ anni fa’……Marjanovic sei talmente avvelenato che non ti accorgi delle minchiate che scrivi…che fai …fai come Goebbels? Ma smettila

  5. Su questo Luigi sono totalmente d’accordo, l’insulto verso Cairo ci sta tutto, offendere persone parlando di disabilità è semplicemente vomitevole (ed ovviamente in questo caso il politically correct non c’entra una beata fava, visto che sono il primo ad odiare buonismo e politically correct)

  6. Anche io non ho capito perché non ha fatto entrare il lanciere anziche Zima. L’ingresso del bimbo turco e’ figlio di una rosa di centrocampisti sguarnita. Peccato perché l’avevamo giocata complessivamente bene, ma ci siamo abbassati troppo negli ultimi 20 minuti. Fai un errore e sei punito purtroppo. Nulla da dire su tiramolla in porta, questa volta se l’è’ cavata bene tutto sommato.

  7. Per chi come me ha una figlia disabile leggere certe frasi dà il voltastomaco. Mi incazzo come una jena nel perdere una partita così ma provo orrore di fronte a certe espressioni e me ne fotto della partita. Scusatemi tutti. Ma un padre su certe cose non ci passa sopra, neanche per il Toro.

  8. Per Pietro cambio tardivo di Sanabria. Ma perché con l’entrata di Pellegri è cambiato qualcosa? zero su zero. Purtroppo non abbiamo un centravanti si poteva benissimo prendere Henry aimé finito al Verona.

  9. Sono d’accordo con c’era anche Garritano. Il modo. che la redazione adotta nel gestire questo sito è quantomeno discutibile. Personalmente non ho mai scritto cose di cui vergognarmi eppure sono stato censurato spesso. Viceversa quel miserabile ben conosciuto ha via libera di dire ciò che. vuole.

  10. Massimo sono d’accordo. Pellegri è poca cosa, ma quanto meno era fresco e non ammonito. Ma ripeto questo impiastro vuole restare li. Le due volte che è andato in Europa per demeriti amministrativi altrui, ha rischiato l’ictus ed ha fatto 2 mercati demenziali pur di uscire il prima possibile.
    Si commenta come fossimo al bar, sapendo bene che parliamo di nulla.

  11. -REDAZIONE,
    certi commenti dovrebbero essere bannati sul nascere; questo è un sito in cui dovrebbe esserci unicamente un sano dibattito sportivo in chiave granata e non essere pressochè monopolizzato da chi fa dell’insulto e della trivialità becera un suo proprio credo.
    FVCG (ora e per sempre).

  12. L’Inter restava sotto palla aspettando un nostro errore; giocava la terza della settimana e con il Bayern aveva penato assai; aspettava un nostro errore perché l’importante per loro era non prendere goal. Se al 70 il buon Linetty non ne ha più è normale perché questo è stato il suo trend dal primo anno con il maestro. Sbaglia Illkan, sbaglia Vania, sbaglia Zima, in realtà fanno quello che possono; Zima è fuori ruolo e le ciambelle non mi vengono sempre con il buco; Illkan può sbagliare a 18 anni, il punto è che è noto che con le grandi squadre gli ultimi 10 minuti sono i più complicati, poi per noi sono da anni tragici sicché se la partita è in equilibrio dovresti concludere con quelli esperti nei ruoli più delicati, noi abbiamo questa rosa ed è circostanza notoria che manchiamo di un centravanti che veda la porta e di un centrocampista fisico, in assenza del quale sono già state perse due partite e molto probabilmente con le grandi la tiritera sarà sempre la stessa, e già andrebbe bene, ma sospetto che anche con altre vedremo lo stesso film. D’altra parte 10 o 11 che differenza fa?

  13. Il problema sono i cambi.
    Giustamente le ciambelle nn sempre escono col buco.
    Con 5 sostituzioni cambi la partita,x noi in peggio…..
    Se la rosa è al completo quanto quanto….
    Questo è il motivo della sofferenza degli ultimi 10 min con le cosiddette big.Le rose di queste squadre permettono loro opzioni di buona qualità che le altre squadre nn hanno ed ecco perché con alcune squadre soffriamo gli ultimi 15 min e con altre no.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui