Juric: “Il primo tempo è stato giocato in modo eccellente a livello di pericolosità”

7
310

Sharing is caring!

Sky arrivano le parole di Ivan Juric a commento della vittoria sulla Fiorentina a Firenze:

“Il primo tempo è stato giocato in modo eccellente a livello di pericolosità, potevamo fare qualche gol in più. Il secondo tempo è stato di sofferenza ma quella bella, quando c’è da portare a casa il risultato, di grande sacrificio e di quello che serve per portare a casa le partite. E’ normale non essere al massimo, abbiamo fatto tante partite negli ultimi giorni, i miei giocatori devono essere sempre al massimo per dare il massimo.

Miranchuk? Solo amore per lui, ha saltato le prime partite ma poi ha fatto 4 gol. E’ normale che questo tipo di giocatore non riesce sempre a dare continuità ma siamo molto contenti di lui, sta facendo molto bene.

Coppa Italia? Non si rinuncia a niente, si dà il massimo e si prova. Vedendo la classifica, è abbastanza corta e noi daremo il massimo”. (fiorentinanews.com)

7 Commenti

  1. Bravo mister, bravi i nostri “terribili” ragazzi che oggi hanno mostrato che si può costruire qualcosa di importante per il futuro. Ma nella Torino granata la parola futuro è sempre un’incognita, un rischio, un miraggio, dipendente com’è dalle volontà del solito immarcescibile gran testa di caxxo. Sempre Forza Toro!!

  2. Tendiamo sempre a calare un poco nella ripresa e questo comporta rischiare in partite dominate(Salerno e ieri).
    Siccome credo sia fisiologico nn tenere ritmi molto elevati per tutta la partita bisogna migliorare nella concretezza sotto porta per aumentare il margine di sicurezza.
    Sanabria,in tal senso,è poco utile

  3. Dhea tendiamo a rallentare perché non ha cambi adeguati; Sanabria l’hai detto tu, fra l’altro nell’occasione che ha avuto, invece di colpire con la punta come a calcetto per scavalcare il portiere ha portato la palla con il collo verso il basso per saltarlo: si conferma che non vede la porta. Se non puoi cambiare i laterali e non puoi cambiare i trequartisti ( fra Vlasic, Singo e Vojvoda che stava per combinare un altro pastrocchio non ne avevano più) e la punta non tiene palla e non scatta sei destinato a non ripartire più e quindi ad abbassarti con il rischio di qualche infortunio muscolare, perché devi tenere in campo giocatori il cui fisico ha dato il 100 per cento e i muscoli non hanno più elasticità e si induriscono per la prevalenza dell’ acido l’attico.

  4. Le non sostituzioni sono una sua scelta.
    Che le alternative non siano di livello può essere ma le alternative di livello le hanno solo le prime 6 e neppure tutte.
    Ha 25 giocatori e non conto edera Garbett e Fiorenza
    Non mi sembrano pochi.
    Bayeye 5 minuti li fa
    Per scelta il mister che non si fida, non fa sostituzioni

  5. E ti sbagli, perché anche solo Udinese e Viola ( ieri sono entrati Barak, Nico Gonzales, Jovic, Terzic da notare terzino sx che ha sostituito altro terzino sx, e ha tenuto in panchina Mandragora) hanno cambi di livello. Però potremmo guardare la panchina del Monza, dove possono tenere Sensi e Ranocchia in panchina con Valoti, ci dovrebbe far capire quanto lì nel mezzo siamo insufficienti e carenti nella zona sx.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui